Match

Gasperini raddrizza Atalanta-Inter grazie ai cambi, tutti offensivi

In Atalanta-Inter si è vista l’importanza dei cambi. Gasperini ha raddrizzato una gara complicata grazie alle sue opzioni in panchina.

CAMBI DECISIVI – Chi di cambi ferisce di cambi perisce. E poco importa che la famosa abbondanza sulla panchina dell’Inter sia stata effettivamente un fattore per Conte solo alla prima partita con la Fiorentina. Nella sfida con l’Atalanta è stato il suo avversario Gasperini a sfruttare le cinque sostituzioni. Che si sono rivelate fondamentali per raddrizzare il risultato.

PRESSIONE OFFENSIVA – Subito il gol di Lautaro Martinez il tecnico dell’Atalanta ha iniziato a dare un’impronta sempre più offensiva alla sua squadra. Per cercare nuovi spunti in una gara che l’Inter stava controllando. Le prime sostituzioni sono state Miranchuk e Pessina per Malinovskiy e Pasalic. Nuova linfa tra attacco e centrocampo. Poi Muriel e Lammers per Zapata e Toloi. Altri due cambi offensivi, con cambio di modulo, per mettere tutta la pressione possibile alla difesa di Conte. Il gol del pari è arrivato proprio grazie a questo sovraccarico: le opzioni sulla trequarti erano diventate troppe per fermarle davvero tutte, almeno a livello di possesso e minaccia potenziale. Il forcing si è fatto insistito. La difesa si è abbassata, l’attacco ha avuto tempo per far girare la sfera da lato a lato, per cercare un varco. Il gol di Miranchuk poi testimonia che la fortuna non è proprio dalla parte dell’Inter in questo momento.

 

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh