MatchPrimo Piano

Fiorentina-Inter, turnover totale impossibile. Ma ci sono 3 candidati dal 1′

Fiorentina-Inter è un appuntamento da non sottovalutare, perché Conte deve puntare anche sul trofeo più facile da vincere. Nonostante ciò, il turnover annunciato in Coppa Italia prima della Juventus obbliga alcune scelte. Non sarà totale, eppure ci saranno importanti novità di formazione

ULTIMA COPPA – Gli infortuni e i problemi derivati dal calciomercato (e non solo…) bloccato complicano i piani di Antonio Conte nell’impegno infrasettimanale. Mercoledì pomeriggio a Firenze avverrà il debutto dell’Inter in Coppa Italia, che resta uno degli obiettivi stagionali. Vietato fallire. Il tecnico nerazzurro ha già annunciato il turnover, ma in che quantità e con quali nomi? La situazione al momento sembra ben delineata.

TRE SCALPITANO – In porta è pronto al debutto stagionale Andrei Radu, che avrà questa – forse – come prima e unica occasione dell’anno. In difesa spazio ad Andrea Ranocchia, che indosserà anche la fascia da capitano sul braccio. Spazio dal 1′ pure ad Aleksandar Kolarov, probabilmente largo a centrocampo anziché in difesa. Questi, oggi, rappresentano le tre grandi novità rispetto alle ultime uscite. Tra gli altri desaparecidos, non ancora recuperato Matias Vecino, mentre su Andrea Pinamonti prima di Fiorentina-Inter c’è da considerare anche il tema mercato.

TANTI DUBBI – A centrocampo, invece, c’è da sciogliere uno di due misteri: Christian Eriksen e/o Stefano Sensi saranno della partita? Non dovrebbero esserci problemi per gli altri semi-titolari, a partire da Roberto Gagliardini in mezzo al campo. In avanti Alexis Sanchez è sicuro di una maglia da titolare. Così come il jolly Ivan Perisic, che ancora non conoscere il ruolo in cui verrà impiegato da Conte. Possibile la conferma in attacco, dove la coperta è più corta che mai.

CHI RIPOSA – Salvo sorprese, almeno quattro titolarissimi dovranno sacrificarsi in casa della Fiorentina prima di sfidare la Juventus a San Siro. I candidati a riposare, invece, sono uno per reparto. Samir Handanovic in porta, Stefan de Vrij in difesa, Nicolò Barella a centrocampo, Achraf Hakimi sulla fascia e Romelu Lukaku in attacco. Conte dovrà riflettere molto.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.