Fiorentina-Inter, senza Ribery cosa cambia nella formazione di Conte?

Articolo di
4 Febbraio 2021, 22:01
Franck Ribéry Fiorentina Franck Ribéry Fiorentina
Condividi questo articolo

Ribery rischia di perdere Fiorentina-Inter, anche se – ovviamente – Prandelli spera che non sia così. Le condizioni del francese verranno valutate solo domani. Nel frattempo Conte deve sciogliere gli ultimi dubbi di formazione e l’eventuale assenza del giocatore viola più pericoloso potrebbe far attuare il “piano B” del turnover pre-Juventus in Coppa Italia

DUBBIO VIOLA – A meno di 24 ore dalla partita, in casa Fiorentina preoccupano le condizioni di Franck Ribery, che potrebbe dare forfait. Le parole dell’allenatore Cesare Prandelli (vedi articolo) aprono allo scenario che non prevede il fuoriclasse francese in campo dal 1′ contro l’Inter. Pre-tattica o meno, c’è da dire che la Fiorentina non ha in rosa un alter ego di Ribery, che verrebbe sostituito da un altro giocatore con caratteristiche offensive. Ma non un funambolo rapido, tatticamente intelligente e dal tasso tecnico sopra la media. Si tratta di un giocatore insostitubile.

DESTRA CONFERMATA – Schierandosi molto probabilmente a specchio, Ribery nel 3-5-2 di Prandelli agisce da seconda punta. Partendo da sinistra. Un po’ come Lautaro Martinez ma con movimenti più simili a quelli di Alexis Sanchez, difficili da prevedere. Un po’ trequartista, un po’ ala. Marcarlo non è facile e diventa un problema sia per chi gioca davanti alla difesa sia chi agisce largo a tutta fascia. Non essendo a rischio la titolarità del trio formato da Milan Skriniar, Achraf Hakimi e Nicolò Barella (diffidato) sulla destra, Conte potrebbe valutare un assetto diverso sul centro-sinistra. Che giocherebbe con più tranquillità in caso di assenza di Ribery.

PIANO B MANCINO – Pertanto, ai lati di Arturo Vidal mezzala sinistra, possono avanzare con più convinzione le candidature di Christian Eriksen regista e Ivan Perisic esterno. A farne le spese Marcelo Brozovic (diffidato) e Ashley Young, già in ballottaggio per rifiatare in vista della Juventus in Coppa Italia. Occhio anche all’ipotesi Aleksandar Kolarov terzo di sinistra in difesa al posto di Alessandro Bastoni (diffidato), come già visto nelle prime due sfide stagionali contro la Fiorentina. I dubbi di Conte alla vigilia di Fiorentina-Inter non sono ancora chiariti.




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.