Match

Fiorentina-Inter, Conte sorride: domani sera torna l’asse Barella-Hakimi

In Fiorentina-Inter, Antonio Conte ritroverà Achraf Hakimi e Nicolò Barella: due certezze inossidabili della formazione nerazzurra. Senza di loro, questa squadra abbassa necessariamente i giri del suo motore

IMPRENDIBILI – Nicolò Barella e Achraf Hakimi: le vere certezze di questa Inter, Lukaku a parte. Il 3-5-2 di Antonio Conte pende inevitabilmente a destra, dato il momento di forma dei due giovanissimi. Il marocchino si è preso la scena dopo un breve periodo di adattamento, ed è già a quota sei gol e quattro assist in serie A. La sua assenza contro la Juventus  si è avvertita parecchio: tornerà dal primo minuto, in Fiorentina-Inter, per far coppia con Nicolò Barella. L’ex Cagliari sta trascinando la sua squadra in un periodo estremamente complicato, soprattutto per le vicende extra campo. Il classe ’97 ha lavorato duro sulla capacità di prendere decisioni negli ultimi sedici metri, e i risultati stanno cominciando a venire a galla. Barella è già a quota sei assist e due gol in stagione, e l’asse con Hakimi funziona a meraviglia. Antonio Conte li ritroverà dal primo minuto, insieme, con la Fiorentina domani sera, e non potrebbe esserci notizia migliore per affrontare una gara del genere.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Place this code where you want the "Below the article_Feed" widget to render:
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh