Match

Fantacalcio Inter: i consigli per la 14ª giornata di Serie A (Venezia-Inter)

Serie A significa anche Fantacalcio con i suoi consigli. Per i fantallenatori ci sarà un motivo in più per guardare l’Inter soprattutto se si hanno calciatori nerazzurri in rosa. Per chi ha dubbi di formazione, ecco a voi i giocatori consigliati e sconsigliati dell’Inter per la quattordicesima giornata di campionato, Venezia-Inter

DI NUOVO SERIE A − Dopo i tre giorni di coppe europee, ritorna prepotentemente il campionato con la sua giornata numero 14 sul calendario. Con la Serie A in campo riecco anche il Fantacalcio in quest’ultimo delicato weekend di novembre che potrebbe rivelarsi importante in entrambi i fronti. Occhio come sempre alla formazione da schierare, bisogna porre grande attenzione per evitare buchi tra difesa, centrocampo o attacco.

ENTUSIASMO − Le due vittorie di fila contro Napoli e Shakhtar Donetsk hanno accresciuto il livello di consapevolezza dell’Inter che adesso è a caccia del tris di vittorie contro il Venezia al Luigi Penzo. Soltanto una volta in questa stagione, l’Inter è riuscita ad ottenere tre successi consecutivi tra campionato e Champions League (contro Empoli, Udinese e Sheriff tra fine ottobre ed inizio novembre). I nerazzurri si trovano a -4 dalla vetta e ogni giornata potrebbe risultare utile per limare progressivamente questo svantaggio. Parlando in ottica Fantacalcio, alcuni giocatori dell’Inter possono essere schierati. Occhio però anche ai consigliati e agli sconsigliati di Venezia-Inter.

INTERISTI DA FANTACALCIO − L’ultima giornata di campionato, ha visto il ritorno al gol di Lautaro Martinez a secco di reti con l’Inter dal 2 ottobre. Il Toro è in netta ripresa così come la sua fantamedia pari al 7,73. Vuole ritrovare la via del gol in campionato invece Edin Dzeko, che non trova la marcatura in Serie A dal derby d’Italia con la Juventus. Oltre ai due principi dell’attacco nerazzurro, ci sono altri giocatori alla ricerca invece di un riscatto. Tra questi, Denzel Dumfries che ha una fantamedia pari al 6,06. Il laterale olandese, inoltre, non è stato utilizzato ne contro il Napoli ne mercoledì contro lo Shakhtar Donetsk. A poche ore dal fischio d’inizio e dal deadline della formazione fantacalcistica (occhio all’anticipo odierno delle 20.45 Cagliari-Salernitana), vi proponiamo i giocatori consigliati, sconsigliati e le possibili sorprese dell’Inter in Venezia-Inter.

GIOCATORI CONSIGLIATI − Iniziando dai consigliati dell’Inter per Venezia-Inter occhio a Federico Dimarco. Il laterale sinistro ha importanti chance di giocare dal 1′ per rilevare l’inesauribile Ivan Perisic. Dimarco ha sempre un buon feeling con il bonus e al Penzo potrebbe dimostrarlo. Al momento, ha segnato due gol in campionato, uno dei quali messo a referto in trasferta a Genova.

Altro giocatore consigliato è Andrea Ranocchia (vedi conferenza stampa). Il centrale italiano sta sostituendo alla grandissima Stefan de Vrij. Ottime le prove sia contro il Napoli di Victor Osimhen che con i funambolici attaccanti brasiliani dello Shakhtar Donetsk. Ranocchia è sempre presente a dare il suo contribuito e se il detto non c’è due senza tre è valido allora non siate titubanti a schierarlo.

GIOCATORI SCONSIGLIATI − Per la partita Venezia-Inter, uno dei pochi giocatori sconsigliati nell’Inter è Roberto Gagliardini. Nonostante Inzaghi faccia girare alcuni uomini dal primo minuto per dar loro un po’ di fiato, il centrocampista ex Atalanta non dovrebbe figurare nell’undici iniziale.

POSSIBILE SORPRESA − Una possibile sorpresa di Venezia-Inter potrebbe essere Denzel Dumfries. L’olandese ha notevoli chance di giocare dal 1′ dopo gli ultimi 180′ visti dalla panchina. Darmian ha bisogno di rifiatare e lo stesso laterale ex PSV deve dimostrare di che pasta è fatto. La gara al Penzo contro il neo promosso Venezia potrebbe essere un’ottima opportunità.

GIOCATORI INDISPONIBILI − Quanto agli indisponibili in Inter-Napoli, l’Inter dovrebbe fare a meno ancora di Stefan de Vrij e Alexis Sanchez. I due si aggiungono ai lungodegenti Brazao e Facundo Colidio, nonché ovviamente a Christian Eriksen, i cui tempi di recupero non sono ancora stati stabiliti.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button