Match

Fabbri arbitro di Fiorentina-Inter: nei precedenti… lui al VAR con Abisso!

Fabbri sarà l’arbitro di Fiorentina-Inter, partita della quinta giornata di Serie A 2021-2022 in programma alle ore 20.45. Questa la scheda del direttore di gara della sezione di Ravenna, ufficializzato nella designazione arbitrale di giovedì per il match del Meazza.

I PRECEDENTIFiorentina-Inter sarà la sesta partita per Michael Fabbri come arbitro dei nerazzurri. Sarebbe dovuta essere la settima, ma nella passata stagione era designato per quella col Sassuolo poi rinviata (e nel recupero non capitò a lui). L’esordio è del 19 settembre 2017, un facile 2-0 all’Atalanta firmato Mauro Icardi. Poi l’unica sconfitta, sempre 2-0 ma per il Genoa il 17 febbraio 2018. Quindi altri tre successi: 1-2 in casa del Brescia il 29 ottobre 2019, 2-1 allo Spezia il 20 dicembre 2020 e 3-1 alla Lazio valso la testa della classifica il 14 febbraio di quest’anno. Nella circostanza un rigore, netto, per fallo di Wesley Hoedt su Lautaro Martinez e il momentaneo 2-0 assegnato dal VAR dopo un fuorigioco inesistente.

VIDE IL PETTO – Dici Fiorentina-Inter e, pensando all’arbitro, il primo pensiero non può che andare a Rosario Abisso e all’infausto 23 febbraio 2019. Bene: quella sera al Franchi c’era proprio Fabbri, come VAR. Toccò lui a dire al pessimo direttore di gara della sezione di Palermo di andare a rivedere al monitor lo scandaloso rigore in pieno recupero per un tocco di petto (scambiato per mano) di Danilo D’Ambrosio. Peccato che Abisso, non si è mai saputo perché, preferì confermare la sua decisione nonostante le immagini lo smentissero. In precedenza sempre Fabbri aveva portato ad altri due check al monitor, prima per un tocco di mano in area valso il rigore del momentaneo 1-3 (netto e impossibile da vedere in diretta) e poi per annullare un gol di Luis Fernando Muriel che aveva commesso fallo. Lì Abisso l’aveva seguito, sul decisivo purtroppo no. Ma Fabbri il suo l’aveva fatto.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button