Match

Ex di Sassuolo-Inter: Sensi oggetto misterioso, ma mercato in movimento

Domani si giocherà Sassuolo-Inter (ore 20.45), valida per la settima giornata di Serie A. Tra le due squadre c’è un solo giocatore in comune che ha vestito entrambe le maglie. Ma il mercato potrebbe presto incidere in tal senso.

RIMPIANTO FUTURO – Domani Sassuolo-Inter non vedrà nessun “ex” in campo. Non perché non vi siano giocatori che hanno indossato entrambe le maglie, ma perché l’unico ad averlo fatto sarà indisponibile. Parliamo ovviamente di Stefano Sensi, di nuovo fermo ai box dopo essere partito titolare alla prima. L’Inter ha investito 20 milioni non più di un anno fa sul centrocampista, scegliendo di riscattarlo nonostante una prima, travagliatissima stagione. Con il fresco senno di poi, i nerazzurri stanno pagando un azzardo di mercato (vedi focus). Con ogni probabilità questa sarà una stagione chiave per lui, e anche la società dovrà decidere cosa fare con un giocatore così incline agli infortuni.

IL MERCATO BOLLE – Tuttavia la colonia dei giocatori che hanno vestito le maglie di Sassuolo e Inter potrebbe presto ingrossarsi. Il mercato è infatti in continuo fermento, e sul taccuino di Giuseppe Marotta sono presenti i nomi di due neroverdi. Il primo è Giacomo Raspadori, attaccante classe 2000 già Campione d’Europa con l’Italia: persino Andrea Carnevali, Amministratore Delegato degli emiliani, ha confermato l’interesse dell’Inter (qui le sue parole). E non è da sottovalutare nemmeno l’attenzione nerazzurra per Gianluca Scamacca: in estate la via tra Milano e Sassuolo tornerà molto probabilmente a infiammarsi.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button