Match

Ex di Lazio-Inter: con Inzaghi e Correa aumenta la colonia biancoceleste

Nel pomeriggio si giocherà Lazio-Inter (alle ore 18 allo Stadio Olimpico di Roma). Inzaghi guiderà anche tre calciatori contro l’ex squadra biancoceleste.

LEGAME FORTELazio-Inter sarà una sfida che incrocerà diversi nerazzurri con il loro passato più o meno recente. Sarà senza dubbio la partita di Simone Inzaghi, che affronta per la prima volta i biancocelesti da avversario. Il tecnico dell’Inter aggiunge 251 partite in panchina alle 196 (con 55 reti) in campo. E in molte di queste erano presente assieme ad Aleksandar Kolarov. Il serbo era in rosa col futuro allenatore nel triennio laziale (dal 2007 al 2010): 11 gol in 104 presenze prima di passare al Manchester City (e poi alla Roma).

PASSATO RECENTE – Lazio-Inter stasera sarà la prima volta da avversario anche per Joaquin Correa (che Inzaghi sta ancora valutando). Dopo 30 gol in 117 gare, l’attaccante argentino ha seguito Inzaghi a Milano in estate, celebrando un matrimonio troppo a lungo ventilato coi colori nerazzurri. E bagnando il suo esordio nel migliore dei modi: una doppietta decisiva a Verona, a cui però il Tucu non ha dato seguito. Quando si incrociano Lazio e Inter, dal 2018 in poi, è sempre la partita anche di Stefan de Vrij. Il centrale nerazzurro passa in biancoceleste dopo i Mondiali 2014, siglando 10 gol in 118 presenze prima di raggiungere l’Inter a parametro zero.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button