Match

Ex di Inter-Lazio: Inzaghi nella storia, tappa per de Vrij, Correa e Kolarov

Inter-Lazio di domani (ore 20.45) rappresenterà un tuffo nel passato per quattro nerazzurri. A partire dal tecnico Simone Inzaghi e da Correa, passando per de Vrij e Kolarov.

CAMBIO FRESCOInter-Lazio sarà un incontro col passato più recente per due attuali nerazzurri. A partire dal tecnico Simone Inzaghi, che in estate rifiuta il rinnovo coi biancocelesti per trasferirsi a Milano. Incontrare i romani non sarà mai banale per l’allenatore, che a Roma vive tredici stagioni tra campo e panchina. Alle 196 presenze (e 55 gol) da calciatore aggiunge 251 gare da tecnico. E in complessivo alza 10 trofei, tra cui lo Scudetto 1999/2000 e la Supercoppa Italiana 2009 (vinta proprio contro l’Inter). E un altro ex recente è Joaquin Correa, che sempre in estate segue il suo maestro a Milano, dopo 117 presenze e 30 reti in biancoceleste.

RAMPA DI LANCIO – Ai giocatori dell’Inter con un passato nella Lazio si aggiunge anche Stefan de Vrij. L’olandese diventa biancoceleste nel 2014, dopo l’esplosione ai Mondiali in Brasile. E quattro anni, 118 partite, 10 reti e una Supercoppa Italiana dopo, si trasferisce in nerazzurro a parametro zero. Con l’Inter de Vrij alzerà il suo primo Scudetto in Italia, assieme ad Aleksandar Kolarov, altro ex laziale. Il serbo gioca a Roma dal 2007 al 2010, vincendo due titoli e siglando 11 reti in 104 gare.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button