MatchPrimo Piano

Ex di Inter-Atalanta: Bastoni presente e futuro, Gasperini da dimenticare

Domani si giocherà Inter-Atalanta (ore 18.00), sesta giornata di Serie A. Nei Campioni d’Italia figurano due ex, mentre tra i bergamaschi c’è un avversario già conosciuto.

IN CAMPOAlessandro Bastoni e Roberto Gagliardini sono due dei migliori prodotti del vivaio dell’Atalanta, ma oggi giocano nell’Inter. Il difensore è stato acquistato a neanche 20 anni, con un investimento importante (31 milioni di euro complessivi). Ed è entrato prestissimo nelle rotazioni difensive dell’Inter, di cui ormai è un pilastro a tutti gli effetti. Lo stesso doveva diventare Gagliardini, che purtroppo non ha mai completato il percorso di crescita, anche a causa di molti infortuni. Tuttavia il numero 5 è comunque una pedina importante, anche per Simone Inzaghi.

IN PANCHINA – Nell’Atalanta c’è invece solo una persona già vista nell’Inter. Si tratta ovviamente dell’allenatore, Gian Piero Gasperini. Il tecnico piemontese arriva a Milano nell’estate 2011, succedendo al brasiliano Leonardo. E inizia il suo percorso in nerazzurro malissimo, perdendo la Supercoppa Italiana contro il Milan. In cinque partite totali sulla panchina dell’Inter, Gasperini raccoglie appena un punto, grazie a uno sterile 0-0 contro la Roma. Per il resto solo sconfitte: in Champions League contro il Trabzonspor, e in A contro Palermo e Novara. Quest’ultima sarà la sconfitta fatale, che convince il presidente Massimo Moratti a ripudiare la scelta fatta in estate. E che avvierà il livore che Gasp ancora oggi prova per la squadra Campione d’Italia.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button