Europa League, semifinali: niente calciatori diffidati o squalificati

Articolo di
16 Agosto 2020, 08:46
Condividi questo articolo

Per le semifinali di Europa League, Siviglia-Manchester United e Inter-Shakhtar Donetsk (vedi articolo), non ci sono calciatori diffidati o squalificati. Situazione disciplinare quindi tranquilla per le partite di stasera e domani.

NESSUNO A RISCHIO – Per le due semifinali di Europa League non ci sono giocatori squalificati. Per la finale di venerdì a Colonia possibile che qualche giocatore sia costretto a saltare la partita soltanto se verrà espulso stasera in Siviglia-Manchester United, o domani in Inter-Shakhtar Donetsk, e la sua squadra passerà il turno. L’UEFA, due settimane fa, ha deciso di azzerare tutte le ammonizioni dopo gli ottavi di finale, in modo da avere i giocatori “liberi” per le ultime fasi del torneo, quindi non ci sono nemmeno diffidati. Di solito avveniva al termine dei quarti di finale, ma viste le partite in gara secca è arrivato l’anticipo. Da ricordare che si entra in diffida al secondo cartellino giallo, con la squalifica al terzo. Per questa parte conclusiva di Europa League tutto tranquillo: nessun rischio di ammonizioni pesanti ed eventuali squalificati, non essendoci diffidati.




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.