Eriksen cerca un’occasione, Conte gliela darà con la SPAL?

Articolo di
15 Luglio 2020, 10:48
Eriksen Inter
Condividi questo articolo

Eriksen a sorpresa contro il Torino è rimasto in panchina, subentrando nel finale. Come contro il Verona. Contro la SPAL avrà la sua occasione? Il danese ha qualcosa da dimostrare.

ALTRA OCCASIONE – Eriksen sta cercando la sua personale svolta in maglia Inter. Col Torino l’occasione sembrava propizia, ma Conte un po’ a sorpresa ha deciso di puntare su Borja Valero. Per la seconda partita consecutiva. Ora giovedì contro la SPAL si ripropone una situazione simile. La terza esclusione in una settimana sarebbe qualcosa di più simile a una bocciatura definitiva che a un campanello d’allarme.

IN CAMPO O NO? – Il confine inizia a diventare sottile. La SPAL è tristemente ultima in classifica con appena 19 punti totali. Di certo il palcoscenico non è di quelli patinati, ma Eriksen in questo momento non può permettersi di fare lo schizzinoso. Serve dare risposte concrete, in campo. Più passa il tempo più c’è bisogno più la pressione sale. Una condizione non semplice, paradossalmente complicata anche dalle scelte di Conte. Che dal canto suo deve mandarlo in campo, altrimenti c’è un limite oggettivo.

SVOLTA CERCASI – Il danese ha addosso una lente d’ingrandimento. Ogni tocco è analizzato, ogni movimento vivisezionato, persino le espressioni facciali pesano. La SPAL deve diventare un’occasione. Il primo passo verso un nuovo inizio di carriera, quello nerazzurro, che sta tardando un po’ troppo ad arrivare.


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE