Match

Empoli-Inter, per Andreazzoli una delle poche certezze di formazione è l’ex

Empoli-Inter si giocherà domani alle ore 20.45. Per il turno infrasettimanale di Serie A Andreazzoli va a modificare di nuovo la formazione, con una certezza: l’ex Pinamonti.

DI PROPRIETÀ – Per Empoli-Inter di domani non ci sono ancora i convocati di entrambe le squadre, ma per quanto riguarda Aurelio Andreazzoli uno dei nomi già inseriti in formazione è quello di Andrea Pinamonti (vedi articolo). L’attaccante, in prestito dall’Inter, ha realizzato una doppietta sabato in casa della Salernitana, riportando i toscani alla vittoria. È il miglior marcatore della neopromossa, tre gol ossia uno in più di Nedim Bajrami e Federico Di Francesco. Il primo è sicuro del rientro in formazione (il dubbio è 4-3-1-2 con Patrick Cutrone o 4-3-2-1 con Liam Henderson), il secondo è infortunato e non ci sarà. Leonardo Mancuso, che aveva fatto vincere l’Empoli in casa della Juventus, è sceso nelle gerarchie e ora è il quarto attaccante.

MODIFICHE DIETRO – La difesa dell’Empoli contro l’Inter vede quattro giocatori per le due maglie al centro, nei tanti dubbi di Andreazzoli. Ardian Ismajli e Sebastiano Luperto sono favoriti su Lorenzo Tonelli e Mattia Viti, nonostante il primo abbia fatto autogol a Salerno. Sulla destra sicuro del posto Petar Stojanovic, a sinistra ormai il titolare è Riccardo Marchizza. A centrocampo, a meno che non venga abbassato Henderson (una delle sorprese di inizio di stagione), gerarchie abbastanza definite. Samuele Ricci è il centrale, Nicolas Haas va come interno destro mentre Filippo Bandinelli è l’interno sinistro. Nonostante le partite ravvicinate difficile che possa essere stravolto l’atteggiamento, che ha portato dodici punti nelle prime nove giornate (facendo più punti in trasferta, nove, che in casa, tre). In porta ovviamente Guglielmo Vicario, anche lui ottimo protagonista. Questa la probabile formazione di Andreazzoli per Empoli-Inter: Vicario; Stojanovic, Ismajli, Luperto, Marchizza; Haas, Ricci, Bandinelli; Henderson, Bajrami; Pinamonti.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button