Match

Di Bello arbitro di Udinese-Inter: precedenti quasi tutti in trasferta

Marco Di Bello sarà l’arbitro di Udinese-Inter, partita della ventiduesima giornata di Serie A 2019-2020 in programma alle ore 20.45. Questa la scheda del direttore di gara della sezione di Brindisi, ufficializzato nella designazione arbitrale di giovedì per il match della Dacia Arena di Udine.

I PRECEDENTIUdinese-Inter sarà l’ottava partita per Marco Di Bello come arbitro dei nerazzurri. L’esordio è stato il 7 maggio 2016, nella penultima giornata di Serie A, con una vittoria per 2-1 contro l’Empoli che valse la qualificazione alla successiva Europa League. Quello è, e rimarrà anche oggi visto che si gioca a Udine, l’unica sfida da lui diretta in casa dell’Inter, perché le successive sei sono state tutte in trasferta: fra queste ne figura una seconda al Meazza, il derby col Milan del 4 aprile 2018. Il bilancio vede i nerazzurri imbattuti, con cinque vittorie e due pareggi (la già citata stracittadina e un 1-1 a Bologna del 19 settembre 2017).

ULTIMA LONTANA – Udinese-Inter diventa la prima stagionale per Di Bello. Il direttore di gara della sezione AIA di Brindisi non incrocia i nerazzurri da oltre un anno: esattamente dall’1 settembre 2018, con una vittoria per 0-3 sul campo del Bologna. Nello scorso campionato si era fatto “notare” come VAR contro la SPAL il 10 marzo 2019, portando all’annullamento di un gol di Lautaro Martinez per discutibile controllo fra petto e mano.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.