Match

Derby della Mole di misura: Allegri vince Torino-Juventus nel finale

Termina 0-1 Torino-Juventus. Allo stadio Grande Torino, perfetto equilibrio nel Derby della Mole tra due squadre che giocano con grande fisico e dinamicità ma risultano poche alla fine le palle-gol create. Nel finale, decide dalla distanza un gol di Locatelli

DI MISURA− Dopo il pirotecnico primo derby stagionale di domenica scorsa tra Lazio-Roma, poche emozioni nel secondo, ovvero quello tra Torino-Juventus. Allo stadio Grande Torino, partono meglio i bianconeri che sfiorano subito la rete del vantaggio prima con Moise Kean e poi con Weston McKennie, ma in entrambi casi manca la precisione sotto porta. Le due occasioni subite svegliano il Torino che prova a fare la partita non riuscendo però a rendersi pericolosa dalle parti di Szczesny. Alla fine, il primo tempo si chiude con il possesso palla al 39% a favore della Juventus e con zero tiri tra i pali.

Ripresa un po’ più movimentata con la Juventus che mantiene il dominio del gioco ma fatica a creare vere occasioni da gol se con un paio conclusioni di Alex Sandro e Cuadrado, bravo Milinkovic Savic a respingere. Al minuto 81, la squadra di Massimiliano Allegri sfiora la rete del vantaggio con Adrien Rabiot, la cui palla in mezzo per Federico Chiesa non trova il tap-in dell’attaccante azzurro. Nel finale, la Juventus vince la partita: Manuel Locatelli ottiene palla da Chiesa e dai 20 metri l’ex Sassuolo sblocca la gara trovando il suo secondo gol consecutivo in Serie A.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button