MatchPrimo Piano

Cristiano Ronaldo promette: “Juventus-Inter? Vinceremo! Noi i migliori”

Cristiano Ronaldo nel corso di una lunga intervista rilasciata su “Sky Sport” (QUI le sue prime parole) ha continuato a parlare ancora di Juventus-Inter in programma domenica sera (a porte chiuse a causa dell’emergenza Coronavirus), della delusione maturata in Champions League e non solo.

RECORD CONTRO L’INTERCristiano Ronaldo contro l’Inter giocherà la millesima partita da professionista, e con un gol potrebbe superare il record di gol consecutivi in Serie A: «Record? Ne ho battuti tanti, arrivano in maniera naturale. È un bel primato ma sinceramente non sono preoccupato, se lo batterò bene. La priorità è vincere la partita. Millesima partita fra i professionisti? Bel traguardo, significa dedizione, duro lavoro e talento. Non è facile arrivare a mille partite a 35 anni. Sono felice, spero di giocarne altre cento, è un bel numero. La cosa importante è vincere contro l’Inter e restare in testa alla classifica. Sono felice, gioco nel miglior club in Italia insieme ai migliori giocatori».

A PORTE CHIUSE – Cristiano Ronaldo parla nello specifico di Juventus-Inter a porte chiuse: «La salute è la cosa più importante che abbiamo al mondo. La Juventus nel contesto Coronavirus si è mostrata preoccupata e dobbiamo rispettare la situazione e le decisioni degli organi superiori, non siamo felici di giocare senza tifosi».

UNA CARRIERA – Cristiano Ronaldo continua parlando della sua figura da calciatore e della pressione: «Faccio il mio lavoro per essere in forma e aiutare la Juventus. I miei compagni hanno la mia stessa responsabilità, dobbiamo dare sempre il meglio. La gente si aspetta molto da me, io sono preparato e concentrato».

IN EUROPA – Ronaldo continua parlando della delusione maturata dopo la sconfitta contro la squadra francese: «C’è delusione per la partita contro il Lione. Siamo concentrati e pronti per le prossime partite. Paura? Non credo, La UEFA Champions League è la competizione più dura del calcio. Tutte le squadre sono impegnative, non ci sono partite semplici».

SU SARRI – Cristiano Ronaldo parla anche di Maurizio Sarri e delle sue scelte: «Proviamo alcune cose in allenamento ma non è detto che riescano durante la partita: in partita ci sono circostanze che permettono di fare quello che pensiamo ma non riesce. Non parlerei di panico o momento drammatico, questo è il calcio. A volte si vince e a volte si perde. Miglioreremo step by step. Rispettiamo le idee dell’allenatore, il nostro lavoro è continuare ad allenarci e vincere e prepararci per le prossime partite».

LA PROMESSA – Cristiano Ronaldo poi saluta i suoi tifosi e promette: «Domenica giocheremo e vinceremo per voi! Fino alla fine».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.