MatchPrimo Piano

Correa, stavolta niente sorprese: per Shakhtar Donetsk-Inter c’è il rientro

Correa ha saltato a sorpresa la partita con l’Atalanta, non figurando fra i convocati nonostante fosse recuperato. L’argentino ora è scontato che sarà a disposizione di Inzaghi per Shakhtar Donetsk-Inter.

DI RITORNO – Ci sarà anche Joaquin Correa nell’aereo che domani porterà l’Inter in Ucraina, per sfidare lo Shakhtar Donetsk. Il Tucu ha superato la botta al fianco subita otto giorni fa da Lorenzo De Silvestri del Bologna, ma nonostante ciò ieri non era fra i convocati per l’Atalanta. Ora nessuna sorpresa in vista: martedì alle 18.45 Correa sarà a disposizione per il secondo match di Champions League. Starà a Simone Inzaghi decidere se e come utilizzarlo, anche dopo la rifinitura di domani (vedi articolo), ma è da escludere che parta da titolare. Edin Dzeko e Lautaro Martinez restano largamente favoriti per fare coppia d’attacco, ma quantomeno con Corre ci sarà una risorsa in più.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button