Conte, turnover in Coppa? Testa sul campionato, ma il derby è il derby

Articolo di
24 Gennaio 2021, 18:14
Condividi questo articolo

Martedì sera arriva un grande appuntamento per la stagione dell’Inter di Antonio Conte. Ovvero il derby valevole per i quarti di finale di Coppa Italia. Un traguardo da non snobbare, nonostante il grande sogno sia il campionato.

NESSUN TURNOVER – Una delle più grandi domande nella testa dei tifosi nerazzurri in questi giorni sono le scelte di formazione di Antonio Conte in vista del derby di Coppa Italia contro il Milan. Appuntamento in programma martedì sera alle 20.45 a San Siro. Un appuntamento che, nonostante si tratti di una partita “meno importante” rispetto a un turno di campionato (per il prestigio della competizione), assume tutto un altro significato proprio per il fatto che un derby è sempre un derby. Una partita non da giocare, ma da vincere. Ed ecco allora che difficilmente il tecnico nerazzurro punterà su un turnover massiccio.

FASCIA SINISTRA – Nonostante tutto, può essere un’occasione per Antonio Conte per far rifiatare qualche giocatore e, chissà, fare anche un paio di esperimenti. Niente di trascendentale, sia chiaro. Ma uno di questi potrebbe riguardare la fascia sinistra, uno dei tasselli sicuramente più deboli di questa squadra. Dopo il tentativo fatto a Roma e naufragato a causa di un problema fisico, potrebbe essere un’ottima occasione per provare nuovamente Matteo Darmian sulla sinistra. L’ex Parma è uno dei giocatori che hanno più convinto fin qui, anche se quasi tutte le sue uscite si sono viste sulla fascia destra al posto di Achraf Hakimi. In ogni caso, lo spezzone giocato nel finale di partita contro la Juventus sembra promettere decisamente bene.

RIFIATARE – Altri giocatori che potrebbero “rifiatare” potrebbero essere Lautaro Martinez in attacco e uno tra Arturo Vidal Nicolò Barella a centrocampo. Al loro posto, Conte potrebbe scegliere il cileno Alexis Sanchez e il numero 5 Roberto Gagliardini, insostituibile lo scorso anno ma spesso panchinato in questa stagione. Difficile invece vedere altri cambi, specialmente per quanto riguarda il reparto difensivo e per Marcelo Brozovic, con Christian Eriksen che si accomoderà con ogni probabilità di nuovo in panchina. Insostituibile, poi, come sempre il numero 9 Romelu Lukaku. Pochi cambi e fiducia sulle colonne della squadra. Perché anche se è “solo” Coppa Italia, un derby è sempre un derby.

 




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.