Conte ritrova il suo fedelissimo, con l’Atalanta Gagliardini torna titolare?

Articolo di
1 Agosto 2020, 09:54
Gagliardini Gagliardini
Condividi questo articolo

Gagliardini ha saltato Inter-Napoli per squalifica, ma contro l’Atalanta sarà nuovamente a disposizione di Conte. Il tecnico lo riproporrà tra i titolari?

RITORNO – Una certezza di Conte nel post Covid risponde al nome di Roberto Gagliardini. Solo la squalifica per somma di ammonizioni in Inter-Napoli è riuscita a togliere il centrocampista dal novero dei titolari. Scontata quella, chi sceglierà il tecnico per affrontare l’Atalanta? Conte di Gagliardini si fida. Questo ormai è chiaro. Il rendimento del numero 5 è stato altalenante in questi mesi, eppure non è mai stato in discussione. Anche per mancanza di alternative, certo. Ma se fosse stato considerato un problema una soluzione si poteva trovare. Prima della sfida col Napoli come detto era sempre stato titolare. Undici partite consecutive. Una iniezione di fiducia notevole in primis per lui.

MEDIANA FISICA – Conte per la mediana ha essenzialmente tre nomi: Gagliardini, Barella e Brozovic. Con l’Atalanta si annuncia una gara fisica, in cui serviranno forza e gamba. Cioè le caratteristiche che tipicamente si associano proprio a lui. Idealmente in coppia con Barella. Anche perché il croato ne ha fatta una delle sue, trasportando la scelta anche in ambito extra campo. Il numero 5 è fresco e riposato, e scalpita.

LEGAME CON BERGAMO – Ricordiamo infine che Gagliardini è un ex. Lui nei primi mesi di questo ciclo atalantino c’era, ed era un elemento di grossa prospettiva. In più è nato a Dalmine, in provincia di Bergamo. La sfida con l’Atalanta insomma è estremamente sua, legata alla sua vita. Un motivo in più per Conte per fidarsi del suo nuovo fedelissimo.

 


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE