Conte non può avere dubbi per Inter-Juventus, ma un ballottaggio c’è

Articolo di
4 ottobre 2019, 22:26
Antonio Conte

Poco meno di quarantotto ore a Inter-Juventus e le formazioni sono praticamente già fatte. Conte ha in testa la sua Inter, anche se resta un ultimissimo dubbio da sciogliere nelle prossime ore

UNICO BALLOTTAGGIO – Dato per scontato l’utilizzo di Romelu Lukaku dopo il riposo preventivo contro il Barcellona, sebbene Matteo Politano sia pronto per ogni evenienza in attacco per fare coppia con Lautaro Martinez vista la squalifica di Alexis Sanchez, i dubbi di Antonio Conte legati alla formazione sono nulli, ridotti a uno soltanto. Che sia 3-5-2 o 3-4-2-1, Conte deve decidere se schierare alto Danilo D’Ambrosio oppure insistere su Antonio Candreva nel ruolo di esterno destro a tutta fascia. Tutto dipenderà dal tipo di approccio che il tecnico vorrà dare all’Inter fin dal primo minuto, un po’ più “abbottonato” con D’Ambrosio titolare oppure con il solito Candreva.

FORMAZIONE INTER – Il probabile undici che affronterà la Juventus non dovrebbe avere sorprese di nessun tipo. Dal capitano Samir Handanovic in porta alla linea a tre formata da Diego Godin, Stefan de Vrij e Milan Skriniar, passando per il centrocampo completato da Nicolò Barella, Marcelo Brozovic e Stefano Sensi al centro con l’ex Kwadwo Asamoah largo a sinistra. In attacco, come già detto, Lautaro Martinez in coppia con il rientrante Lukaku. In campo la migliore Inter, Conte tutto sommato non può avere dubbi. Sale l’attesa per Inter-Juventus a San Siro, non ci sarà davvero nessuna sorpresa di formazione?

Condividi questo articolo

Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer





ALTRE NOTIZIE