Match

Conte non ha dubbi ma nell’Inter anti-Atalanta persiste un solo ballottaggio

Conte ha le idee chiare e non deve sicuramente fare ragionamenti extra per scegliere l’Inter che sfiderà l’Atalanta. Ma c’è ancora un’incognita legata all’undicesimo titolare, che può essere la sorprese della partita

BALLOTTAGGIO SENZA DUBBI – Per battere l’Atalanta serve la formazione migliore e allora Antonio Conte non può avere dubbi. Per domani sera è pronta la sua Inter titolare, quella schierata con il 3-5-2 delle grandi occasioni. Per intenderci, con Achraf Hakimi largo a destra e Lautaro Martinez in attacco, anziché Matteo Darmian e Alexis Sanchez, pur ottimi nelle ultime due uscite. O meglio, con Ivan Perisic largo a sinistra e Christian Eriksen a centrocampo, anziché Ashley Young e Arturo Vidal, titolari fino al giro di boa. Eppure persiste un ballottaggio, proprio quello tra Eriksen e Vidal. Non una scelta tecnica ma tattica, perché Conte per una volta potrebbe fare un ragionamento inverso per sorprendere Gian Piero Gasperini (vedi focus).

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button