Conte e una vecchia idea, Perisic con lo Shakhtar Donetsk cambia ruolo

Articolo di
28 Ottobre 2020, 10:45
Ivan Perisic Ivan Perisic
Condividi questo articolo

Ivan Perisic contro lo Shakhtar Donetsk è subentrato a gara in corso. Non però nel suo consueto ruolo di esterno: Conte lo ha messo al posto di Lautaro Martinez.

OPZIONE IN ATTACCO – Contro lo Shakhtar Donetsk Conte alla ricerca di opzioni offensive è tornato su una sua vecchia idea tattica. Che quest’anno sembrava aver accantonato. Tutto sta nel primo cambio del tecnico contro gli ucraini: Perisic per Lautaro Martinez. Il croato è andato in campo a fare la punta, affiancando Lukaku.

VECCHIA IDEA – Non una novità assoluta. Né nella carriera di Perisic né nello specifico all’Inter. Conte nel suo primo incontro col croato aveva deciso in fretta che non avrebbe potuto fare l’esterno di centrocampo nel suo calcio. Quindi lo considerava una delle punte. Nel secondo incontro questa estate ha cambiato idea, ma evidentemente l’opzione resta valida. In certe condizioni il numero 14 può essere considerato tra gli attaccanti.

RUOLO NELLE CORDE – Dicevamo che Perisic ha già coperto questo ruolo in carriera. Lasciando perdere la sua esperienza da giovane in Belgio, più di recente lo si è visto con la maglia della Croazia. Nell’ultima sosta per le nazionali, ad esempio. Il croato quindi si aggiunge all’elenco dei jolly di Conte, quegli uomini che possono coprire più ruoli a seconda del bisogno.



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




<!--//<![CDATA[ var m3_u = (location.protocol=='https:'?'https://servedby.publy.net/ajs.php':'http://servedby.publy.net/ajs.php'); var m3_r = Math.floor(Math.random()*99999999999); if (!document.MAX_used) document.MAX_used = ','; document.write (""); //]]>-->

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.