Conte e gli infortuni Inter: da D’Ambrosio a Sensi più i Primavera, le scelte

Articolo di
8 novembre 2019, 16:09
Antonio Conte
Condividi questo articolo

Conte, in vista di Inter-Verona, deve fare la conta dei giocatori disponibili. Ce ne sono pochissimi, dopo i tanti infortuni dell’ultimo mese, perciò è possibile l’utilizzo di qualche Primavera. In conferenza stampa (vedi articolo integrale) il tecnico ha parlato delle condizioni di D’Ambrosio e Sensi.

SCELTA OBBLIGATA – Domani la Primavera dell’Inter non giocherà (la partita con la Sampdoria è stata rinviata). Per questo motivo Antonio Conte potrebbe avere qualche giocatore in più, ma l’ipotesi sembra valida sino a fine 2019: «L’idea alternativa, ora, è portare un ragazzo della Primavera in rosa, quindi alternare Matias Fonseca ed Edoardo Vergani con noi. Non vedo sinceramente altre alternative, però ho grande fiducia in Romelu Lukaku e Lautaro Martinez, e grandissima fiducia in Sebastiano Esposito. Non avrei timore a farlo partire dal primo minuto. Faremo crescere con noi anche Fonseca e Vergani per sopperire a questo periodo che ci sta privando di alternative».

INFORTUNIO DIETRO – Conte aggiorna sul recupero di Danilo D’Ambrosio per Inter-Verona: «Si sta allenando da una settimana con noi, avverte ancora un po’ di fastidio. Si è fratturato un dito, la calcificazione non arriva dall’oggi al domani. Bisogna capire il dolore che sente nel colpire la palla, anche se ha una grande sopportazione del dolore ed è un ragazzo che si sacrifica moltissimo. Vedremo che risposte darà, ma sappiamo che dopo la sosta sarà totalmente disponibile».

INFORTUNIO IN MEZZO – Conte aggiorna anche su Stefano Sensi: «Viene da un problema all’adduttore, sta faticando un pochettino a recuperare da questo problema. Ho cercato di gestirlo nel migliore dei modi non facendolo giocare a Bologna e facendogli fare solo venti minuti a Dortmund. Vediamo che tipo di situazione ci sarà per domani, faremo delle valutazioni sapendo che dopo questa partita ci sono quindici giorni di sosta, quindi dovremo fare valutazioni anche mordendoci la lingua e il labbro. Dovremo essere intelligenti e freddi, senza pagare conseguenze future».


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE