MatchPrimo Piano

Bologna-Inter inizia oggi: Conte ha gli uomini contati e qualche buona notizia

Bologna-Inter segnerà il ritorno nerazzurro in campo dopo venti giorni di stop forzato. Da oggi Conte può iniziare a ragionare sulla formazione da schierare, in attesa che si negativizzino gli attuali positivi e rientrino tutti i nazionali

PRIMO ALLENAMENTO – Il lunghissimo weekend senza Serie A è passato senza troppe complicazioni, anche grazie alla vittoria della Nazionale Italiana in Bulgaria (vedi articolo). Diverso il tipo di attesa in casa Inter, dove i weekend senza giocare sono già due causa rinvio di Inter-Sassuolo. L’ultima partita nerazzurra risale a Torino-Inter del 14 marzo. Ora è tempo di pensare a Bologna-Inter, in programma sabato 3 aprile. Dopo i due giorni di riposo concessi alla squadra, il gruppo non impegnato con le rispettive nazionali tornerà ad allenarsi agli ordini di Antonio Conte ad Appiano Gentile. La buona notizia è il recupero del capitano Samir Handanovic, che domani potrà tornare in gruppo dopo aver ottenuto l’idoneità sportiva in seguito ai test previsti oggi. Il portiere sloveno difenderà i pali nerazzurri anche a Bologna, continuando la striscia di presenze consecutive.

ULTIMI IMPEGNI – Altre buone notizie arrivano dai ritiri delle nazionali, dove non si segnalano affaticamenti, anche perché qualcuno è stato o verrà risparmiato risparmiato. Rientrata per ora la preoccupazione per Nicolò Barella (vedi articolo), la vera sorpresa è la prestazione di Stefano Sensi. Sottotono sì ma comunque senza problemi dal punto di vista atletico. Conte aspetta tutti gli italiani – e non solo – per valutarli prima della partenza per Bologna. La rosa, infatti, è ancora a ranghi ridottissimi. E la formazione iniziale di Bologna-Inter non può certo essere ipotizzata oggi ma l’impressione è che alla fine Conte risparmierà al massimo un nazionale per reparto…

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button