Match

Bologna-Inter, bicchiere mezzo pieno ma Conte ha ancora tre dubbi

Bologna-Inter è sempre più vicina (sabato alle 20.45), ma la formazione di Conte non è ancora delineata. Il tecnico nerazzurro ha tre dubbi.

BICCHIERE INCRINATO – In casa Inter si torna a vedere il bicchiere mezzo pieno, grazie alla negatività di Stefan de Vrij (vedi news). La speranza di Antonio Conte ora è di averlo almeno in panchina contro il Bologna. Tuttavia il rischio focolaio non è scongiurato, a causa delle Nazionali (vedi focus). I quattro casi positivi nello staff dell’Italia, a cui si aggiunge anche Leonardo Bonucci, non fanno dormire sonni tranquilli. I tre azzurri dell’Inter – Nicolò Barella, Stefano Sensi e Alessandro Bastoni – si tengono già a distanza dai compagni. Si attende domani l’esito dei tamponi molecolari di oggi per scongiurare eventuali nuovi contagi ad Appiano Gentile.

MASSIMA PRECAUZIONE – In tal senso, il Sassuolo – che sabato affronterà la Roma – ha già escluso Domenico Berardi, Gian Marco Ferrari, Francesco Caputo e Manuel Locatelli dai convocati. Ma difficilmente l’Inter seguirà i neroverdi in questa iniziativa. L’esito dei tamponi rapidi (di oggi) è negativo per tutti e, salvo sorprese dai tamponi molecolari, il problema relativo ai tre azzurri sarà un altro. Conte dovrà infatti capire come dosare il loro utilizzo, dopo le fatiche internazionali.

TRE DUBBI – Per questa ragione, quindi, almeno tre elementi della formazione con cui l’Inter affronterà il Bologna sono ancora in dubbio. Nello specifico sono Achraf Hakimi, e proprio Barella e Bastoni. Dietro al marocchino scalpita Matteo Darmian, che finora ha un rendimento più che sufficiente quando Conte lo chiama in causa. Sarà invece più difficile capire come sostituire i due italiani. Il backup di Bastoni è Aleksandar Kolarov, che tuttavia non parte titolare dal 26 gennaio (nel derby di Coppa Italia). Barella invece è altrettanto insostituibile quanto in debito di ossigeno, soprattutto all’alba di tre gare in otto giorni.

IN CERCA DI RISPOSTE – Per approfondire a 360° la situazione in casa Inter bisognerà quindi attendere le parole proprio di Conte. Il tecnico tornerà a parlare in conferenza stampa, domani alle 13.45: sarà l’occasione perfetta per sciogliere tutti i dubbi di formazione, in vista di Bologna-Inter.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.