Bastoni e Skriniar fuori per Inter-Milan? Per Conte poche opzioni dietro

Articolo di
7 Ottobre 2020, 23:46
Antonio Conte Inter Antonio Conte Inter
Condividi questo articolo

Bastoni e Skriniar sono risultati positivi al Coronavirus nella giornata di oggi (vedi articolo), ed è un grosso problema anche per Inter-Milan. A dieci giorni dal derby Conte è costretto a reinventarsi la difesa, sperando non ci siano altri problemi.

GROSSO GUAIOAlessandro Bastoni e Milan Skriniar, salvo guarigioni lampo, non ci saranno per Inter-Milan. Antonio Conte perde due protagonisti annunciati per il derby in programma sabato 17 (ore 18), e non ci voleva in un momento in cui la difesa ha iniziato la Serie A subendo sei gol in tre giornate. Domani sarà una giornata fondamentale per lo slovacco: come anticipato da Inter-News.it (vedi articolo) Skriniar ha già svolto oggi un nuovo tampone, di cui aspetta l’esito. La speranza è che, come accaduto a Rafael Toloi dell’Atalanta, risulti subito negativo (gliene servono due di fila) ed esca dalla lunga lista di contagiati, ma per il momento va considerato come indisponibile per il derby. Come sostituirlo?

POCHI A DISPOSIZIONE – La speranza, intanto, è che non ci siano altri problemi, soprattutto in difesa. Detto ciò, ad Antonio Conte restano solo due difensori centrali di ruolo: Stefan de Vrij e Andrea Ranocchia. Poi ci sono Danilo D’Ambrosio, l’appena arrivato Matteo Darmian e Aleksandar Kolarov. Quest’ultimo è l’unico mancino del quintetto rimasto a disposizione, e pertanto è praticamente scontato che sarà riproposto titolare (nonostante due prove non perfette contro Fiorentina e Benevento). De Vrij e Kolarov sono quindi i grandi favoriti per la stracittadina, con D’Ambrosio e Darmian che si dovranno giocare la maglia di centrale di destra. Per Bastoni e Skriniar, invece, la speranza è che prima di Inter-Milan arrivino notizie positive dai tamponi (in primis per la loro salute).



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE