Match

Baroni: «Inter la più forte, ha due vantaggi. Cetin in dubbio per domani»

Marco Baroni, tecnico del Lecce, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della gara contro l’Inter. Il tecnico dei salentini ha sottolineato i punti di forza dell’Inter e tutto ciò che si aspetta proprio dalla partita, oltre a dare un aggiornamento sulle condizioni del nuovo difensore Cetin.

LA PIÙ FORTE Marco Baroni ha presentato così Lecce-Inter di domani: «La squadra sta bene nella misura in cui stiamo affrontando una partita bellissima, davanti a un pubblico numeroso come il nostro. I nostri tifosi dovranno rappresentare la forza di questa squadra. Affrontiamo la squadra più forte del campionato, questo lo sapete benissimo. È una squadra che vanta diciotto giocatori dello scorso anno e la stessa guida tecnica. Un sistema di gioco rodato con dei grandi campioni. Noi siamo in costruzione, ma questo non deve essere un alibi. Deve essere una consapevolezza nostra. Ci serve una prestazione di grande applicazione, attenzione, dedizione e corsa».

IN DUBBIO – Baroni ha poi proseguito ribadendo ciò che si aspetta dai suoi, dando anche un piccolo aggiornamento sulle condizioni del difensore Cetin: «Più che consigli, ai miei difensori chiedo di lavorare duramente. Cetin ha avuto una piccola distorsione alla caviglia, vediamo se riusciremo a recuperarlo entro domani. Chiedo nuovamente la grande dedizione e attenzione. Solo questo puoi mettere di fronte a grandi campioni e a un club prestigioso e importante come l’Inter. Abbiamo lavorato tanto, il divario va sopperito con altre qualità. Loro hanno una fisicità importante, per questo dobbiamo mettere dentro quelle componenti per ridurre la distanza».

RACCOMANDAZIONI – Baroni ha poi proseguito la conferenza stampa con queste parole: «Il terreno di gioco solitamente è perfetto, ma ha patito il caldo che c’è stato in questi giorni. Resta comunque in buone condizioni. In questo momento dobbiamo pensare solo alla prestazione. La nostra attenzione è rivolta soltanto a questo, non possiamo fare altrimenti. Per costruire dobbiamo passare da una grande applicazione e attenzione. È la cosa principale che può mettere in difficoltà l’Inter. Per la difesa valuterò domani. Chiaro che dobbiamo ricorrere ad adattamenti, lo sappiamo. Anche questa deve essere un’opportunità per tutti».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh