Match

Allegri in emergenza: chi salta sicuramente Inter-Juventus e chi può recuperare

Allegri non rischia la panchina della Juventus ma rischia di non presentarsi al meglio alla finale di Supercoppa Italiana contro l’Inter. L’allenatore bianconero deve fare i conti con le importanti assenza in Inter-Juventus ma c’è fiducia su qualche recupero last minute

QUATTRO ASSENTI – Il grave infortunio capitato a Federico Chiesa (vedi comunicato ufficiale) è solo l’ultima notizia negativa, in ordine cronologico, vissuta dalla Juventus in queste ore. A poco più di 48 ore dalla finale di Supercoppa Italiana contro l’Inter, in casa bianconera si fa la conta dei presenti. O – per dirla meglio – quella degli assenti. In Inter-Juventus, oltre a Chiesa e al lungodegente Aaron Ramsey, non ci saranno gli squalificati Matthijs de Ligt e Juan Cuadrado, che dimezzeranno la difesa titolare. Assenze pesantissime per Massimiliano Allegri in un’Inter-Juventus che assegnerà un titolo in partita secca. E potrebbe non essere finita qui.

QUATTRO RECUPERI – Difficile anche il recupero dell’ex Leonardo Bonucci, che proverà a stringere i denti per essere almeno in panchina. Idem Danilo, rientrato solo parzialmente in gruppo. Più facile il rientro di Alex Sandro, che si candida per una maglia da titolare a sinistra. Al momento, infatti, la difesa a quattro della Juventus di Allegri prevede Daniele Rugani e il capitano Giorgio Chiellini in mezzo, con Mattia De Sciglio a destra e Luca Pellegrini a sinistra. Sarà davvero questa la base di partenza della Juventus anti-Inter in Supercoppa Italiana? Attenzione alla pretattica, a cui la Juventus di Allegri non è certo nuova. Non è da escludere il recupero di tutto il terzetto difensivo (Danilo-Bonucci-Alex Sandro) dopo il rientro di Chiellini. Infine, in panchina tornerà il terzo portiere Carlo Pinsoglio, ormai ristabilitosi dopo il COVID-19.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button