Match

3 appunti su Juventus-Inter: Handanovic, pressing alto, Skriniar in fascia

La rubrica “3 appunti” pone l’attenzione su tre aspetti singolari di una partita. La prestazione di un singolo giocatore, una rete, o un dato statistico: tre cose da porre in risalto. Con Juventus-Inter parliamo del rientro di Handanovic, del pressing alto (nel primo tempo) e dell’esperimento che ha visto Skriniar a tutta fascia.

1. RIENTRO IMPORTANTEJuventus-Inter ha visto il ritorno in campo di Samir Handanovic, fuori da Inter-Fiorentina di Coppa Italia. Il capitano nerazzurro non si è dovuto particolarmente impegnare contro il tridente bianconero, e sui gol è incolpevole. Il suo rientro è stato importante su un altro versante: ha riportato sicurezza in un reparto che, in sua assenza, ha scricchiolato più del dovuto. Il pacchetto arretrato nutre più fiducia nelle proprietà di calcio del numero 1 sloveno: con Handanovic di nuovo tra i pali, è cambiata (e migliorata) la manovra di costruzione dal basso.

2. PRESSING ALTO – Soprattutto nel primo tempo di Juventus-Inter, i nerazzurri hanno messo in atto un pressing piuttosto alto. Marcelo Brozovic tentava di marcare il primo portatore di palla, costringendolo a ripartire. Stefan de Vrij alzava invece la pressione sul riferimento offensivo bianconero (Cristiano Ronaldo o Gonzalo Higuain), costringendolo a spezzare il ritmo e rinculare. Un’ottima prova che non si è replicata nella ripresa, dove la Juventus ha oltretutto preferito passare per la fascia sinistra, per sbloccare la gara.

3. ESPERIMENTO SKRINIAR – Al 74′ di Juventus-Inter è uscito Antonio Candreva, autore di una prova piuttosto incolore sulla fascia destra. Al suo posto è entrato Roberto Gagliardini, probabilmente per portare più peso in mezzo e liberare Christian Eriksen. Per ovviare alla lacuna sulla corsia di destra, Antonio Conte ha chiesto a Milan Skriniar di alzarsi. Il centrale slovacco non ha le necessarie doti atletiche e tecniche per agire da esterno a tutta fascia, ma ha tuttavia brillato. Grazie al fisico, più volte ha bloccato possibili spunti bianconeri in una zona più avanzata, obbligando la Juventus ad operare altre scelte offensive.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Place this code where you want the "Below the article_Feed" widget to render:
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh