Sorbi: “Inter sempre in campo per dare il massimo, a Napoli difficile”

Articolo di
2 Ottobre 2020, 13:29
Attilio Sorbi Inter Women Attilio Sorbi Inter Women
Condividi questo articolo

Attilio Sorbi, allenatore di Inter Women, ha parlato ai microfoni di Inter TV alla vigilia della sfida di campionato di domani contro il Napoli

CAMPIONATO A SINGHIOZZO – Sorbi parla del campionato femminile: «Venivamo da una vittoria importante e sarebbe stato bello dare continuità. Sappiamo che questo campionato spesso viene interrotto, la Nazionale sta preparando un Europeo per cui credo sia importante. Sappiamo che il campionato femminile è un po’ a singhiozzo. Già l’anno passato, ci siamo abituati e dobbiamo accettarlo. Abbiamo colto l’occasione per lavorare molto. Molte giocatrici avevano l’esigenza di recuperare, è stata una sosta importante».

GLI EPISODI – Sorbi parla di alcuni episodi: «Le ragazze quando entrano in campo cercano sempre di dare il massimo. Non posso recriminare nulla, nemmeno nelle partite che abbiamo perso. Non posso recriminare nemmeno nelle partite che abbiamo perso. Il calcio è fatto di episodi e se penso a quelli contro il Sassuolo che potevano portarci in vantaggio sarebbe stata un’altra partita. Quelle sono partite che fanno storia, adesso dobbiamo pensare a quella tra poco contro il Napoli che sarà molto delicata».

LA SFIDA AL NAPOLI – Sorbi parla della sfida di domani contro il Napoli: «E’ una partita delicata sotto tutti gli aspetti. Vorremmo mantenere la stessa mentalità che abbiamo avuto nell’ultima partita, non solo perché abbiamo vinto, ma c’è stato qualcosa in più come coraggio e determinazione. Mi piacerebbe ritrovare questo. Giochiamo contro una neopromossa che ha cambiato moltissime giocatrici, con molte italiane e straniere. Non conosciamo bene l’ambiente di Napoli, sarà una partita complicata».

LE ASSENZE – Sorbi parla delle assenze: «Ilaria Mauro sta molto meglio, sta lavorando molto. Ci auguriamo che possa essere della partita. Poi non so se potrà giocare l’intera partita o uno spezzone. Ma il fatto che la vediamo allenarsi è importante».



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE