Inter Femminile

Serie A femminile, terminata l’Assemblea dei club: le novità per la ripresa

Serie A femminile ancora ferma dopo l’emergenza Coronavirus. Dopo l’Assemblea straordinaria dei club avvenuta nella giornata di oggi e convocata dal Presidente Ludovica Mantovani, si è parlato della possibile ripresa. Di seguito le ultime novità riportate dalla FIGC

LA DECISIONE PER LA SERIE A FEMMINILE: RIPRENDE IL CAMPIONATO?

La Serie A femminile discute della ripresa. E’ terminata l’Assemblea dei club convocata in via straordinaria dal Presidente della Divisione Calcio Femminile Ludovica Mantovani. La decisione definitiva per la ripresa del campionato verrà presa lunedì 8 giugno alle ore 12. In questa data, infatti, è previsto il prossimo Consiglio Federale. Mantovani ha così commentato l’Assemblea di oggi per la Serie A femminile: «Durante la lunga assemblea odierna, durata più di 4 ore, ci siamo confrontati e abbiamo ascoltato la posizione delle 12 società. Risultano estremamente articolate e differenti tra loro. La Federazione, consapevole delle difficoltà, ha confermato il proprio impegno e un supporto concreto ai club. Si è trattato di un confronto aperto sugli scenari di un’eventuale ripartenza approfondendo tutte le tematiche di carattere sportivo, organizzativo, legale e naturalmente sanitario. Alla luce di quanto emerso, con molta responsabilità, sarà mia premura relazionare il presidente federale. Sarà così in condizione di fare la sua proposta nel corso del Consiglio Federale di lunedì prossimo».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.