Angelini: “Inter Femminile, pochi gol! Costruita in prospettiva futura, ma…”

Articolo di
13 Gennaio 2020, 18:02
Condividi questo articolo

Martina Angelini, responsabile del settore femminile del Livorno Calcio e telecronista di calcio femminile su “Sky Sport”, ha parlato negli studi di “Sky Sport 24” dell’attuale momento dell’Inter Femminile in campionato, anche alla luce del pareggio per 0-0 contro la Florentia.

ASPETTATIVE DELUSE – Dopo la grande cavalcata dello scorso anno in Serie con ventuno vittorie e un pareggio in ventidue partite giocate, la prima stagione in Serie A dell’Inter Femminile sta deludendo le aspettative. La squadra, allenata da Attilio Sorbi, ha infatti conquistato dodici punti in undici partite, con dieci gol segnati (meno di uno a partita) a fronte dei diciotto subiti. Ad analizzare il momento della squadra – reduce da un deludente pareggio a porte inviolate contro la Florentia – ci ha pensato Martina Angelini, responsabile del settore femminile del Livorno Calcio e telecronista di calcio femminile per “Sky Sport”: «L’Inter ha il problema del gol e segna poco. La buona notizia è che non abbia preso gol dalla Florentia. I nerazzurri fin dall’inizio hanno detto di essere una squadra in prospettiva futura, con alcune delle giovani più interessanti della Serie A. Si è fatta subito male Alice Regazzoli, una di queste ragazze molto interessanti, ma la squadra non sta mantenendo le aspettative».




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.