Zaniolo e Odgaard tra i gol avversari: Inter Primavera 2-2 al 45′

Articolo di
11 febbraio 2018, 10:50
Odgaard Danso Zaniolo

E’ appena terminato il primo tempo di Inter-Atalanta, partita valida per la 19a giornata del Campionato Primavera 1. Inter subito in vantaggio e poi sotto, Odgaard rimette la situazione in equilibrio: 2-2 al 45′

PRIMO TEMPO – La prima azione della partita è per l’Inter Primavera, ma è l’Atalanta la squadra che può andare subito in vantaggio: al 2′ Dekic respinge il tiro di Zortea. Al 7′ l’Inter passa in vantaggio grazie al gol di Zaniolo, che trova un destro potente e preciso all’incrocio appena entrato in area. Al 12′ l’Atalanta riesce a evitare di andare sotto di due gol, salvando in angolo un’occasione d’oro sprecata da Colidio. Al 20′ arriva il pareggio: gol di Bolis su punizione da venti metri, niente da fare per Dekic. Al 24′ primo cartellino della partita: ammonito Colpani per fallo su Gavioli. Al 25′ ammonito Rada per tackle falloso su Bolis. Al 28′ Atalanta in vantaggio: uno-due vincente con Nivokazi che porta al gol di Migliorelli, bravissimo a entrare in area e superare Dekic. Al 39′ l’Inter ritrova il pareggio: azione personale di Colidio, autore dell’assist per il gol di Odgaard. Al 40′ ammonito Odgaard per fallo a metà campo su contropiede atalantino. Al 42′ tiro telefonato di Rover. Al 45′ Gavioli non inquadra lo specchio della porta e l’arbitro Prontera segnala un minuto di recupero, in cui non succede nulla, e al 46′ arriva il duplice fischio finale: il primo tempo termina 2-2, spettacolo al “Breda”.

TABELLINO

2 INTER – ATALANTA 2

MARCATORI: Zaniolo (I) al 7′, Bolis (A) al 20′, Migliorelli (A) al 28′ e Odgaard (I) al 39′.

INTER (4-3-3): 1 Dekic; 2 Zappa, 4 Bettella, 6 Lombardoni (C), 3 Sala; 8 Gavioli, 5 Rada, 10 Zaniolo; 7 Rover, 9 Odgaard, 11 Colidio.

A disposizione: 12 Pissardo, 13 Valietti, 14 Van den Eynden, 15 Nolan, 16 Corrado, 17 Pompetti, 18 Schirò, 19 Visconti, 20 D’Amico, 21 Tintori, 22 Adorante.

Allenatore: Stefano Vecchi

ATALANTA (3-4-1-2): 1 Carnesecchi; 2 Del Prato, 5 Alari, 6 Guth; 7 Zortea, 4 Bolis (C), 8 Colpani, 3 Migliorelli; 10 Mallamo; 9 Nivokazi, 11 Peli.

A disposizione: 12 Pavan, 13 Salvi, 14 Heidenreich, 15 Zanoni, 16 Carminati, 17 Chiossi, 18 Rizzo Pinna, 19 Kulusevski, 20 Colley, 21 Latte Lath, 23 Elia, 24 Rinaldi.

Allenatore: Massimo Brambilla

ARBITRO: Alessandro Prontera di Bologna.

NOTE – Ammoniti: Colpani (A) al 24′, Rada (I) al 25′ e Odgaard (I) al 40′; Recupero: 1′ (PT).







ALTRE NOTIZIE