Vecchi: “Melo? Aiutiamo l’Inter! Dimarco via? Sì. E Radu…”

Articolo di
16 gennaio 2016, 12:55
Vecchi

Intervistato dai microfoni di “Sportitalia” a pochi minuti dal fischio d’inizio di Inter-ChievoVerona, Stefano Vecchi – allenatore della Primavera nerazzurra – commenta quella che sarà la sfida verità per i suoi ragazzi: una vittoria darebbe all’Inter il primato. Spazio, poi, a qualche parola su Melo, Dimarco e Radu

SFIDA AL VERTICE«Oggi mi aspetto continuità di prestazione dopo la vittoria contro la Roma in Tim Cup. E’ una sfida importante contro la prima in classifica, abbiamo la possibilità di scavalcare il Chievo, ma è un campionato imprevisto. Quando le gare sono così equilibrate, bisogna fare la gara e sperare di svoltarla a nostro favore. Dobbiamo mettere più fisicità, essendo più grandi di loro, ma il Chievo è forte soprattutto in difesa e attacco. Anche la panchina è molto valida, sono curioso di vedere come andrà a finire».

ALCUNI NOMI«Felipe Melo può darci esperienza in mezzo al campo, la nostra prerogativa è dare una mano alla Prima Squadra. Melo è fermo da un mese per la squalifica e probabilmente sarà titolare mercoledì a Napoli in Tim Cup, vogliamo dare una mano all’Inter di Roberto Mancini. Federico Dimarco via in direzione Ascoli? Dicono di sì, vediamo. Si parla anche di Ionut Radu al Cagliari e abbiamo anche di altri ragazzi già in giro tra B e C, vediamo chi altro partirà, ma è il nostro obiettivo lanciare i ragazzi».

Inter-news.it - Google News Inter-news.it - New Now





ALTRE NOTIZIE