Samaden: “Slavia Praga-Inter, prestazione sottotono. Noi presuntuosi”

Articolo di
28 Novembre 2019, 21:13
Condividi questo articolo

Le parole del responsabile del Settore Giovanile nerazzurro, Roberto Samaden, nel day after della brutta sconfitta della Primavera in Youth League, nel match Slavia Praga-Inter. 

DISFATTA – Battuta d’arresto importante, in Youth League, per la Primavera dell’Inter guidata da Armando Madonna. I nerazzurri hanno perso quattro a uno contro lo Slavia Praga. Questo il commento sulla prestazione dei giovani nerazzurri da parte di Roberto Samaden, responsabile del Settore Giovanile: “Il nostro principale obiettivo, al di là della qualificazione, è quello di pensare sempre a fare prestazioni all’altezza. In Slavia Praga-Inter, purtroppo, non ci siamo riusciti. Abbiamo fatto una partita sottotono. Dopo un inizio discreto non abbiamo avuto la capacità di tenere testa ai nostri avversari. Adesso bisogna di concentrarsi per tornare a fare bene, senza guardare troppo avanti”.

SUFFICIENZA – Secondo Samaden, le motivazioni della debacle di Slavia Praga-Inter sono da ricercare nell’atteggiamento dei ragazzi di Madonna: “C’è stata un po’ di presunzione da parte nostra, in una competizione simile tutti i campi sono difficili e devi dare sempre il 100%. Sicuramente abbiamo giocato al di sotto delle nostre potenzialità, i ragazzi devono imparare a dare il massimo dal primo all’ultimo minuto”.

Fonte: inter.it


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE