Giovanili

Samaden a Inter TV: “Complimenti a squadra e mister. Torino vecchio”

Intervistato da Alberto Santi per Inter TV, il responsabile del settore giovanile nerazzurro Roberto Samaden ha commentato la sfortunata sconfitta ai rigori nella Supercoppa Italiana Primavera col Torino. Queste le sue parole al canale tematico ufficiale.

UN PECCATO – «Dal mio punto di vista è facile: si possono fare solo i complimenti alla squadra e all’allenatore, perché contro una squadra molto vecchia, che aveva un nostro ex giocatore fuoriquota e ha chiaramente investito con l’obiettivo di vincere subito, devo dire che siamo riusciti a mettere in campo non solo grinta e cuore ma anche qualità, limitandone fortemente la pericolosità offensiva. Il Torino, quando lo abbiamo incontrato in campionato, ci aveva schiantato creando dieci-dodici palle gol, oggi hanno fatto due gol su situazioni particolari ma non mi ricordo un numero importante di palle gol, cosa che invece abbiamo avuto noi. Io penso che vadano fatti i complimenti alla squadra e al mister, perché hanno dimostrato contro una squadra molto forte di essere in grande crescita e di mettere qualità in campo. Il fatto che abbiamo messo due 2002 è un segnale di qualità del nostro settore giovanile, quindi io sono veramente contento: poi è normale che non si può essere del tutto contenti quando non si vince, però forse possiamo anche permetterci ogni tanto di non vincere e sottolineare i meriti di una partita che, se si fosse andati ai punti, probabilmente ci avrebbe visti vincitori per distacco. Abbiamo avuto parecchie occasioni da gol, sia sull’1-1 sia sul 2-2 abbiamo avuto occasioni per chiuderla: forse è questo il rammarico più grande, però è una squadra in crescita. Abbiamo trovato una squadra forte e molto al limite di età, noi in questo momento stiamo seguendo anche una filosofia di far crescere giocatori più giovani e metterli in campo, sinceramente penso che questo tipo di prestazioni non possano che farci contenti perché danno l’idea che il futuro ci sarà e c’è un presente importante. Rispetto all’inizio di stagione la squadra ha un’identità, data anche dal lavoro del mister che va sottolineato, il lavoro di Armando Madonna sta dando i suoi frutti in linea con le aspettative di far crescere la squadra da un certo punto di vista».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Place this code where you want the "Below the article_Feed" widget to render:
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh