Pompetti: “Bellissimo un altro scudetto per l’Inter, ma difficile perché…”

Articolo di
14 giugno 2019, 20:44
Pompetti

Marco Pompetti – centrocampista dell’Inter Primavera -, intervistato da “Sportitalia” a pochi minuti dall’inizio della finalissima Atalanta-Inter, si carica alla ricerca del terzo scudetto di fila, ma spiega perché questa volta sarà più difficile confermarsi

IN CERCA DI TRIS – In campo la regia dell’Inter Primavera è affidata a Marco Pompetti, che fa anche da portavoce del pensiero di gruppo: «Vincere tre scudetti consecutivi sarebbe una cosa bellissima, ma sappiamo che l’Atalanta è una squadra molto forte, infatti ci siamo preparati al meglio: sappiamo quello che dobbiamo fare, entreremo in campo molto decisi e daremo filo da torcere a una squadra molto forte. Abbiamo visto che nell’arco del campionato l’Atalanta si è classifica prima con qualche punto davanti a noi, ma non significa né implica nulla, anche l’anno scorso è finita uguale, poi è andata in modo diverso perché abbiamo vinto noi, ma quest’anno sarà una battaglia molto difficile: l’Atalanta arriva molto preparata rispetto all’anno scorso. Sarà una partita molto bella, ce la metteremo tutta. La finale non è una partita come le altre, ma non sono emozionato: sono pronto e deciso».

Inter-news.it - Google News Inter-news.it - New Now





ALTRE NOTIZIE