Mulattieri salva la Primavera Inter: ripreso il Cagliari, resta il -5

Articolo di
18 Gennaio 2020, 14:51
Samuele Mulattieri Inter-Frosinone Samuele Mulattieri Inter-Frosinone
Condividi questo articolo

È Mulattieri a salvare la Primavera dell’Inter in casa del Cagliari. A seguito del primo tempo, terminato sullo 0-0 (vedi articolo), i rossoblù vanno subito in vantaggio con Gagliano ma al 72’ arriva il definitivo 1-1. Dopo il girone d’andata i rossoblù restano secondi a +5.

CAGLIARI-INTER SECONDO TEMPO – Subito pericoloso il Cagliari con un tiro alto di Federico Marigosu alto. Passa un minuto e i rossoblù vanno in vantaggio, grande discesa sulla sinistra di Gianluca Contini e assist arretrato per Luca Gagliano, che favorito da un velo di un compagno calcia col destro una sorta di rigore in movimento e batte Filip Stankovic complice anche una deviazione. Decimo gol in questo Campionato Primavera 1 per l’attaccante classe 2000. Subito cambio per l’Inter, esce Franco Vezzoni ed entra Christopher Attys. Sostituzione anche nel Cagliari, un infortunio costringe Francesco Cusumano a uscire ed entra Christian Acella, quando si riprende Contini salta l’uomo e di destro calcia lato. Quando arriva il 63’ c’è un doppio cambio per l’Inter: fuori Matias FonsecaJacopo Gianelli, dentro Nicholas BonfantiWilfried Gnonto, con Armando Madonna che aumenta il peso offensivo per un’ora pressoché nulla. Dal doppio cambio arrivano i frutti sperati: al 72’ palla persa da Acella, suggerimento sulla sinistra per Samuele Mulattieri che rientra sul destro e pareggia sul palo lontano. Nel finale il Cagliari fa debuttare l’attaccante polacco Maciej Mas, appena arrivato. Dopo quattro minuti di recupero si chiude Cagliari-Inter Primavera: i rossoblù restano secondi a +5 sui nerazzurri, che hanno una partita in meno.

CAGLIARI-INTER 1-1 – IL TABELLINO

Cagliari (4-3-1-2): Ciocci; Porru, Boccia, Carboni, Cusumano (61’ Acella); Kanyamuna, Ladinetti, Lombardi; Marigosu; Gagliano, Contini (85’ Mas).

In panchina: Atzeni, Piga, Iovu, Zinfollino, Dore, Cossu, Fucci, Desogus, Manca, Masala.

Allenatore: Max Canzi

Inter (3-5-2): Stankovic; Moretti, Cortinovis (79’ Kinkoue), Ntube; Persyn, Gianelli (63’ Gnonto), Schirò, Burgio (79’ Dimarco), Vezzoni (51’ Attys); Mulattieri, Fonseca (63’ Bonfanti).

In panchina: Tononi, Gerardi, Vaghi, Sami, Boscolo Chio.

Allenatore: Armando Madonna

Arbitro: Francesco Carrione della sezione di Castellammare di Stabia

Gol: 47’ Gagliano, 72’ Mulattieri (I)

Ammoniti: Cortinovis, Persyn (I), Kanyamuna (C)

Recupero: 0’ PT, 4’ ST




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.