Merola ancora decisivo nel finale, derby all’Inter Primavera: Milan KO al 94′

Articolo di
24 novembre 2018, 14:59
Merola

E’ appena terminata Milan-Inter Primavera, partita valida per la nona giornata del Campionato Primavera 1. Dopo il vantaggio del primo tempo, l’Inter archivia la pratica Milan solo al 94′ grazie al gol del solito Merola, che entra e segna quando il pareggio sembrava il finale più scontato

SECONDO TEMPO – Dopo l’1-2 del primo tempo in favore dell’Inter Primavera, si riparte senza cambi con la battuta della squadra di Madonna, che tiene d’occhio gli acciaccati. Al 50′ primo doppio cambio per l’Inter: escono Roric e Salcedo, entrano Pompetti e Persyn. Problemi fisici per entrambi. Al 56′ il Milan pareggia con il gol di Vigolo, che a porta vuota deve solo appoggiare la palla dopo la sfortunata parata di faccia di Dekic e il rimpallo di van den Eynden verso la propria porta. Al 57′ liscio di Adorante sotto porta. Al 62′ Haidara ci prova da fuori, Dekic blocca sicuro. Al 63′ l’Inter torna in vantaggio grazie al gol di Persyn, che controlla su assist di Colidio, supera la difesa del Milan e incrocia alle spalle di Plizzari con un destro letale. Al 65′ ennesimo pericolo per l’Inter a causa di una deviazione, stavolta Dekic dice no a Capanni, palla in angolo. Al 66′ secondo e ultimo doppio cambio per Madonna: escono Van den Eynden e Corrado, dentro Rizzo e Grassini. Altri problemi di natura fisica. Al 70′ splendido pareggio del Milan: gol di Sala, che controlla di petto il cross di Capanni e al volo trova l’angolino basso alla destra di Dekic. Al 75′ primo doppio cambio per il Milan: escono Martimbianco e Vigolo, entrano Bosisio e Tonin. Al 76′ il Milan rimane in dieci: espulso Barazzetta per secondo giallo, in ritardissimo da dietro su Colidio. Al 77′ quinto e ultimo cambio per l’Inter: esce Gavioli, entra Merola. Al 79′ terzo cambio per Lupi: esce Capanni, entra Frigerio. Al 82′ clamoroso errore di Tonin sotto porta, che spreca l’occasione per regalare il vantaggio al Milan. Al 84′ Adorante di testa non trova la porta. Al 85′ ammonito Brambilla, che trattiene Colidio lanciato in contropiede. Al 88′ Plizzari respinge a fatica un tiro deviato. Al 90′ l’arbitro Sozza segnala cinque minuti di recupero, che si aprono l’assedio dell’Inter alla porta del Milan, colpito al 94′ dal gol di Merola, lestissimo in area di rigore dopo gli errori dei compagni. Si allunga il recupero, al 96′ arriva l’ultimo cambio per il Milan: esce Haidara, entra Maldini. Al 97′ arriva il triplice fischio finale: Milan-Inter Primavera termina 3-4, Madonna ringrazia Merola e l’Inter Under 19 sale a quota 15 punti in classifica!

TABELLINO

3 MILAN PRIMAVERA – INTER PRIMAVERA 4

MARCATORI: Salcedo (I) al 33′, Corrado (I) al 36′, Capanni (M) al 39′, Vigolo (M) al 56′, Persyn (I) al 63′, Sala (M) al 70′ e Merola (I) al 94′.

MILAN PRIMAVERA (4-3-3): 1 Plizzari; 2 Barazzetta, 4 Martimbianco (14 Bosisio dal 75′), 5 Brambilla, 3 Ruggeri; 8 Brescianini (C), 6 Torchio, 7 Sala; 11 Haidara (20 Maldini dal 96′), 9 Vigolo (21 Tonin dal 75′), 10 Capanni (16 Frigerio dal 79′).

A disposizione: 12 Soncin, 13 Basani, 15 Sanchez, 17 Angeli, 18 Cretti, 19 Signorile, 22 Zanellato.

Allenatore: Alessandro Lupi

INTER PRIMAVERA (4-2-3-1):1 Dekic; 2 Zappa, 4 Nolan (C), 6 Van den Eynden (15 Rizzo dal 66′), 3 Corrado (14 Grassini dal 66′); 7 Schirò, 5 Roric (19 Pompetti dal 50′); 8 Gavioli (21 Merola dal 77′), 10 Colidio, 11 Salcedo (17 Persyn dal 50′); 9 Adorante.

A disposizione: 12 Tintori, 13 Pozzer, 16 Burgio, 18 Demirovic, 20 Mulattieri, 22 D’Amico, 23 Vergani.

Allenatore: Armando Madonna

ARBITRO: Simone Sozza di Seregno (MB)

NOTE – Ammoniti: Barazzetta (M) al 28′, Rizzo (I) al 37′ e Brambilla (M) al 85′; Espulso: Barazzetta (M) al 76′; Recupero: 1′ (PT) e 7′ (ST).

Inter-news.it - Google News Inter-news.it - New Now





ALTRE NOTIZIE