Madonna scherza: “Inter Primavera abituata? Io no! Per vincere stasera…”

Articolo di
14 giugno 2019, 20:35
Armando Madonna

Armando Madonna – allenatore dell’Inter Primavera -, intervistato da “Sportitalia” a pochi minuti dall’inizio della finalissima Atalanta-Inter, racconta le proprie emozioni nell’aver concluso il primo anno alla guida dell’Under 19 interista arrivata a giocarsi lo scudetto a Parma

PICCOLO GRANDE PALCOSCENICO – Ultimo appuntamento stagionale per l’Inter Primavera, che stasera a Parma vuole festeggiare il terzo scudetto consecutivo, il primo per Armando Madonna: «Inter abituata a giocare queste finali? L’Inter non lo so, io no perché non c’ero negli anni passati (ride, ndr). Logico che nel DNA dell’Inter degli ultimi anni c’è questa vittoria nelle fasi finali, abbiamo anche le altre squadre Under in finale, è un’abitudine, ma è sempre difficile: l’Atalanta è una squadra forte, l’ha dimostrato in campionato, è stata la squadra più continua, ma nella partita secca possiamo dire la nostra, giocando con un po’ di cuore, testa ed equilibrio, bisogna non farli giocare troppo, perché creano tanti pericoli e sono bravi palleggiatori. Non dobbiamo correre a vuoto, le energie a fine partita diventano poche, lì l’intelligenza e la qualità possono uscire. Queste partite sono le più facili da preparare per noi: è sentita, logicamente, e i ragazzi devono abituarsi se vogliono giocare queste partite in grandi palcoscenici, con molta tensione e tante energie nervose da sprecare, però in cui si può dimostrare il proprio valore, carattere e personalità. Per me è stato un anno favoloso, un’esperienza incredibile in cui ho conosciuto tante persone competenti: ho imparato tanto, anche dai ragazzi, ed è stato bello e gratificante essere arrivato fin qui. Da ex giocatore dell’Atalanta, visto che non sono mai passato lì come allenatore del Settore Giovanile, per me diventa una sfida che cambia poco, ma sono di Bergamo e questi colori bergamaschi sono sempre una cosa particolare».

Inter-news.it - Google News Inter-news.it - New Now





ALTRE NOTIZIE