Madonna: “Inter pronta, vogliamo iniziare bene! Tanti classe 2002, ma…”

Articolo di
10 Settembre 2019, 20:53
Condividi questo articolo

Armando Madonna – allenatore dell’Inter Primavera -, intervistato da “Inter TV”, si prepara al debutto stagionale in casa dei pari età del Pescara analizzando l’ottima preparazione estiva (internazionale) fatta dai suoi ragazzi, in attesa di avere la rosa al completo

OBIETTIVO INIZIARE BENE – L’Inter Primavera riparte da poche certezze, una è Armando Madonna in panchina: «È stato un pre-campionato molto lungo, ma adesso non vediamo l’ora di cominciare. A breve ricominciano le partite che contano, credo e spero di trovare i ragazzi pronti. Nell’ultimo periodo abbiamo avuto tanti calciatori convocati in nazionale e alcuni si sono allenati con la Prima Squadra, questa settimana ritorneremo a ranghi completi e ci sarà da prepararsi con grande determinazione ed entusiasmo. Ci aspetta un campionato difficile, con una squadra molto giovane ma ricca di qualità. Abbiamo tanti classe 2002 in rosa e a loro andrà dato il giusto tempo per capire i ritmi della Primavera, ma ho visto buoni segnali da parte di tutti. È sempre importante, anche d’estate, confrontarsi con le squadre europee perché ti consentono di sperimentare e capire i diversi stili di gioco. Sarà importante cominciare con il piede giusto, in campionato ma anche in UEFA Youth League. Sono molto fiducioso».




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.