Madonna: “Conferma Inter un piacere. All’inizio ho fatto fatica, ora ripartire”

Articolo di
14 giugno 2019, 23:49
Armando Madonna Primavera Inter

Armando Madonna ha parlato anche in conferenza stampa al termine di Atalanta-Inter, finale del Campionato Primavera 1. Dalla sala stampa dello Stadio Ennio Tardini di Parma, come raccolto dal sito “TuttoMercatoWeb” il tecnico nerazzurro ha dato un giudizio sulla sua prima stagione, partendo dalle parole di Roberto Samaden che l’ha confermato anche per la prossima (vedi articolo).

VOLTARE PAGINAArmando Madonna inizia la conferenza stampa con un commento sulla decisione dell’Inter di confermarlo alla guida della Primavera: «Mi fa piacere, bisogna riprovarci. In finale conta vincere e noi non ci siamo riusciti. Complimenti all’Atalanta, abbiamo preso gol su ripartenza che non avevamo mai concesso prima. L’errore lo abbiamo commesso e loro sono stati bravi a sfruttarlo. All’inizio ho fatto fatica a comprendere questa Inter, mi son trovato con tanti nazionali, spesso non potevo allenare la squadra al completo. Poi le cose sono andate meglio perché la squadra ha valori importanti. Credevamo di poterla vincere, ma è andata male».

CAMBIARE SUBITO – Madonna pensa subito al 2019-2020 e a come la Primavera dovrà ripartire: «Dal DNA dell’Inter, c’è mentalità che arriva da dirigenti e staff, dalla storia del club. Negli ultimi anni questo club è riuscito a essere competitivo su tutti i fronti. Ora manteniamo la linea vincente. Nelle mie difficoltà iniziali ho sempre avuto supporto e per questo li ringrazio. Il nostro avversario stasera ha sbagliato molto poco, noi forse un po’ di più in alcune fasi che dovevamo gestire meglio. Davanti l’Atalanta ha qualità e lo ha dimostrato. C’è mancata la giocata giusta negli ultimi trenta metri. Dal punto di vista della fatica siamo vicini alla Serie B, da quello della pressione non si può paragonare invece alla B e nemmeno alla Serie C. Detto questo è stata una stagione intensa nel corso della quale ho imparato tanto».

Fonte: TuttoMercatoWeb.com – Alessandro Rimi

Inter-news.it - Google News Inter-news.it - New Now





ALTRE NOTIZIE