Lupi: “Milan più giovane, Inter molto forte. La differenza…”

Articolo di
27 gennaio 2018, 13:31

Alessandro Lupi – allenatore del Milan Primavera -, intervistato dai microfoni di “Sportitalia” a pochi minuti dall’inizio di Inter-Milan, mette in evidenza la differenza di età con i pari età nerazzurri

REALTA’ DIVERSE – Primo derby di categoria per Alessandro Lupi alla guida del Milan Primavera: «Arriviamo a questa partita con la voglia di cercare di giocarcela alla pari, anche se siamo consapevoli che siamo più giovani e dobbiamo ancora formarci del tutto: l’Inter è molto forte fisicamente e collettivamente. Il nostro è un cammino, un prosieguo di un lavoro iniziato da Gennaro Gattuso in estate, anche se i margini di miglioramento sono ancora molti. Sto spingendo sulla responsabilità dei classe ’98, che hanno tre anni in più di alcuni giocatori in rosa e fanno la differenza. La tensione, la lucidità, la capacità e la tenacia di essere propositivi quando si ha la palla oggi possono fare la differenza per vincere la partita».







ALTRE NOTIZIE