Inter U15 domina e punisce la Juventus in finale: 2-0 a fine primo tempo

Articolo di
14 giugno 2018, 21:25
under

E’ appena terminato il primo tempo di Inter-Juventus, partita valida per la finale del Campionato Under 15 Serie A e B. I giovani nerazzurri di Annoni vanno in doppio vantaggio con Benedetti e Gnonto, chiudendo i primi 35′ sul 2-0

PRIMO TEMPO – Tocca all’Inter Under 15 Serie A e B dare il calcio d’inizio di questa finalissima di campionato, anche se il primo tentativo verso la porta avversaria è dei pari età della Juventus, che non inquadrano lo specchio mandando il pallone di poco sopra la traversa. Nel primo quarto d’ora le squadre, come prevedibile, si studiano senza sbilanciarsi troppo in avanti. Al 17′ l’Inter va in vantaggio grazie al gol di Benedetti, che dalla sinistra trova un diagonale vincente con il destro nell’angolino basso. Al 26′ l’Inter raddoppia con il gol di Gnonto che, lanciato in contropiede, supera Oliveto in uscita e insacca la palla in rete. Al 27′ primo cambio per la Juventus: esce Miretti, entra Lofrano. Al 31′ azione pazzesca di Magazzù, che raccoglie un lancio e dribbla tutta la difesa della Juventus, calciando con troppa potenza e poca precisione senza centrare la porta. Al 35′ l’arbitro Delrio assegna un minuto di recupero e al 36′ fischia la fine del primo tempo: termina 2-0 per l’Inter, che intravede lo scudetto.

TABELLINO

2 INTER – JUVENTUS 0

MARCATORI: Benedetti (I) al 17′ e Gnonto (I) al 26′.

INTER: 1 Gerardi, 2 Zanotti, 3 Lorenzo Peruchetti, 4 De Milano, 5 Chierichetti, 6 Cepele, 7 Radaelli, 8 Ballabio, 9 Magazzù, 10 Gnonto, 11 Benedetti.

A disposizione: 12 Priori, 13 Lonati, 14 Uccellini, 15 Pozzi, 16 Riccardo Peruchetti, 17 Pucci, 18 Peschetola, 19 Pezzini, 20 Politi.

Allenatore: Paolo Annoni

JUVENTUS: 1 Oliveto, 2 Andreano, 3 Mulazzi, 4 Lucchesi, 5 Giorcelli, 6 Salduccio, 7 Bevilacqua, 8 Pisapia, 9 Bonetti, 10 Miretti (14 Lofrano dal 27′), 11 Giorgi.

A disposizione: 12 Basso, 13 Saio, 15 Mauro, 16 Palazzo, 17 Petronelli, 18 Ferraris, 19 Fiumanò, 20 Savona.

Allenatore: Riccardo Bovo

ARBITRO: Michele Delrio di Reggio Emilia.

NOTE – Recupero: 1′ (PT).