Inter-Real Madrid 0-0 al 45′: brivido finale per la Primavera in Youth League

Articolo di
19 Agosto 2020, 18:48
Armando Madonna Inter-Barcellona Armando Madonna Inter-Barcellona
Condividi questo articolo

Inter-Real Madrid, ultimo quarto di finale di UEFA Youth League, ha visto concludersi pochi istanti fa il primo tempo. Al Colovray Sports Centre di Nyon punteggio ancora bloccato sullo 0-0: solo gialli (quattro) per la Primavera di Madonna.

INTER-REAL MADRID, PRIMO TEMPO – Nessun gol nel primo tempo del conclusivo quarto di finale di UEFA Youth League. Quattro minuti e dieci secondi per il primo tiro, lo effettua Pablo Rodriguez Delgado del Real Madrid con un mancino parato a terra da Giacomo Pozzer. Al 9′ Jacopo Gianelli di testa su cross da sinistra, palla a lato. Subito dopo primo di tanti cartellini gialli per l’Inter, a Matias Fonseca per un intervento a centrocampo. Bravo ancora Pozzer al 13′, su un tiro di controbalzo di Ivan Morante messo in corner. Clamorosa occasione per l’Inter al 26′, con un corner prolungato e un incredibile tocco di Sergio Santos di tacco che rischia di fare autogol, ma Lluis Lopez salva. A due minuti e mezzo dal riposo Gianelli riesce a servire Schirò in area, ma dopo aver saltato un avversario non riesce ad anticipare il portiere. Si va al riposo dopo sessanta secondi di recupero e il quarto ammonito: Franco Vezzoni. Sulla punizione seguente sponda per Sergio Arribas, che sul secondo palo di destro non trova la porta da due passi.

INTER-REAL MADRID 0-0 AL 45′ – IL TABELLINO

Inter (3-5-2): Pozzer; Moretti, Kinkoue, Ntube; Vezzoni, Gianelli, Agoumé, Schirò, Burgio; Satriano, Fonseca.
In panchina: Magri, Squizzato, Persyn, Oristanio, Cortinovis, Casadei, Bonfanti.
Allenatore: Armando Madonna

Real Madrid (4-1-4-1): Luis Lopez; Santos, Ramon, Chust, Gutiérrez; Blanco; Park, Arribas, Morante, Rodriguez Delgado; Latasa.
In panchina: Fuidias, Carrillo, Sintes, Alcazar, Salazar, Oscar Aranda, Peter.
Allenatore: Raul Gonzalez Blanco

Arbitro: Sascha Stegemann della federazione tedesca (Gittelmann – Schaal; Osmers)

Ammoniti: Fonseca, Schirò, Gianelli, Vezzoni (I), Gutiérrez (R)

Recupero: 1′


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE