GiovaniliPrimo Piano

Inter Primavera qualificata in UEFA Youth League! Altro 1-0 allo Shakhtar

Inter-Shakhtar Donetsk di UEFA Youth League finisce 1-0. Dopo il primo tempo, con il gol di Peschetola (vedi articolo), la Primavera tiene il vantaggio. È qualificazione con un turno d’anticipo, da vedere se agli spareggi o alla fase a eliminazione diretta.

INTER-SHAKHTAR DONETSK, SECONDO TEMPOInter qualificata in UEFA Youth League! 1-0 allo Shakhtar Donetsk e primo posto confermato. Si riparte senza cambi, un sinistro a giro di Kristian Bako non spaventa William Rovida nonostante la battuta al 53’ sia pericolosa. Poco dopo Fabio Abiuso di prima intenzione prova a raddoppiare, ma manda fuori. La palla gol clamorosa ce l’ha capitan Fabio Cortinovis, su cross da sinistra di Lorenzo Peschetola impatta bene di testa ed è sfortunato perché prende la traversa. Dennis Curatolo, uno dei subentrati di Cristian Chivu nella ripresa, al 79’ salta un avversario e crossa dalla destra, ma è di poco alto per Giovanni Fabbian. I crampi costringono al cambio Cortinovis, al posto del capitano dell’Inter entra Alessandro Fontanarosa per gli ultimi minuti con Chivu che passa alla difesa a cinque. Al 90’ bella giocata di Cesare Casadei per saltare un uomo e andare sul fondo, cross basso e colpo di tacco di Curatolo salvato da Eduard Kozik. Nel terzo dei quattro minuti di recupero discesa di Casadei e destro sul quale si oppone un avversario. Col Real Madrid all’ultima servirà non perdere all’Inter per il primo posto che fa saltare un turno (gli spareggi).

INTER-SHAKHTAR DONETSK PRIMAVERA 1-0 – IL TABELLINO

Inter (4-3-1-2): Rovida; Zanotti, Hoti, Cortinovis (85’ Fontanarosa), F. Carboni; Fabbian (85’ Moretti), Sangalli, Nunziatini; Peschetola (74’ Casadei); Abiuso (74’ Owusu), Jurgens (66’ Curatolo).
In panchina: Raimondi, Grygar.
Allenatore: Cristian Chivu

Shakhtar Donetsk (4-1-4-1): Puzankov; Kapinus, Kozik, Farina, Buleza; Hulko; Bako (84’ Pohorilyi), Hlushchenko, Sigeiev (59’ Pliushch), Veklenko (60’ Pushkarov); Honcharuk.
In panchina: Tvardovskyi, Havryliuk, Savchenko, Rosputo.
Allenatore: Oskar Rakulutra

Arbitro: Peter Kralovic della federazione slovacca (Strbo – Kosecky; Santoro)

Gol: 4’ Peschetola

Ammoniti: F. Carboni (I), Farina (S)

Recupero: 0’ PT, 4’ ST

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button