Giovanili

Inter Primavera, quali sono i gioielli di Chivu? Ecco i migliori talenti

L’Inter Primavera di Cristian Chivu ha alcuni giocatori interessanti che presto potrebbe spiccare il volo. Direzione Prima squadra o meno, ecco quali sono i maggiori talenti dell’Under-19 nerazzurra

GIOIELLI – A discapito della posizione di classifica, nell’Inter Primavera ci sono diversi giocatori che potrebbero avere un futuro radioso. Tolto Valentin Carboni, che viene escluso dal discorso perché già ben noto ai più, scopriamo insieme quali sono i giocatori dell’Under-19 nerazzurra che stanno spiccando maggiormente.

LA DIFESA DELL’INTER PRIMAVERA: GUERCIO E FONTANAROSA INCORAGGIANTI

 

Tommaso Stante e Alessandro Fontanarosa compongono i due terzi del reparto difensivo nerazzurro, da quando Cristian Chivu ha deciso di virare sul 3-5-2. Fontanarosa è forse più conosciuto, in quanto quest’estate è stato aggregato alla Prima Squadra in attesa del rientro dalle vacanze dei nazionali nerazzurri. Guercio, svolge il ruolo di braccetto di destra. Il numero 6 è il titolare da inizio stagione, ma forse in questo ruolo di braccetto nella difesa a 3 riesce a esprimere maggiormente le sue qualità difensive. Due profili da tenere sott’occhio nel 2023.

IL CENTROCAMPO: STANKOVIC UN VERO FARO

 

La mediana nerazzurra è quella che ha subito maggiormente il passaggio alla difesa a 3. Non c’è un giocatore del terzetto titolare tipo che abbia fino ad ora stupito. Invece, Aleksandar Stankovic sembra avere quel qualcosa in più. Figlio d’arte del tecnico della Sampdoria, Stankovic nelle ultime giornate è entrato da subentrato, facendo vedere un piede educato e ottime qualità di regia.

L’ATTACCO: DA ILIEV A ZUBEREK FINO A CURATOLO E PIO ESPOSITO

 

A differenza del centrocampo, l’attacco della Primavera dell’Inter è colmo di giocatori interessanti. Il più esposto di questi è sicuramente Nikola Iliev, attuale capocannoniere della squadra di Chivu. Poi, Jan Zuberek, rientrato da poco da un infortunio. Attaccante che segna ma sa legare bene centrocampo e attacco. Dennis Curatolo, invece, è la scheggia impazzita del reparto offensivo nerazzurro: quando inserito dalla panchina, spesso si è rivelato letale. Infine, Pio Esposito, in gol nell’ultima partita. Il più piccolo dei tre fratelli (Salvatore e Sebastiano gli altri due, ndr), si tratta di un centravanti puro, che non compare molto nella gara ma riappare all’improvviso insaccando il pallone in rete.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Detected!!!

Abbiamo notato che sta usando un AdBlocker. INTER-NEWS.IT sostiene spese ingenti di personale, infrastrutture tecnologiche e altro e disabilitando la pubblicità ci impedisci di guadagnare il necessario per continuare a tenerti aggiornato con le notizie sull\'Inter. Per favore inserisici il nostro sito nella tua lista di esclusione del tuo AdBlocker.

Grazie.

Powered By
Best Wordpress Adblock Detecting Plugin | CHP Adblock