Inter Primavera poco fortunata va KO: porta stregata, 0-2 per il Napoli!

Articolo di
1 dicembre 2018, 14:54
Adorante Nolan Inter Primavera

E’ appena terminata Inter-Napoli, partita valida per la decima giornata del Campionato Primavera 1. Lo 0-1 del primo tempo viene bissato nella ripresa: 0-2 il risultato finale, brutto KO interno per la squadra di Madonna

SECONDO TEMPO – Dopo lo 0-1 del primo tempo in favore del Napoli Primavera, la ripresa si apre senza cambi e con la prima occasione per l’Inter Primavera, che al 47′ con il diagonale di Merola va vicinissima al pareggio, bravo Idasiak a toccare la palla quanto basta per mandarla in corner. Al 55′ prime sostituzioni: nell’Inter escono Roric e Colidio, entrano Demirovic e Adorante; nel Napoli esce Negro, entra Micillo. Al 63′ primo cartellino della partita: ammonito Zedadka per un brutto fallo su Merola. Al 64′ tocca all’Inter: ammonito Schirò per fallo tattico su Sgarbi. Al 65′ il Napoli raddoppia: gol di Gaetano, che di testa su cross dalla sinistra anticipa tutti e trova l’angolino alto alle spalle di Dekic. Al 69′ seconda e ultima doppia sostituzione per l’Inter: escono Persyn e Mulattieri, entrano D’Amico e Salcedo. Al 70′ Zappa murato da fuori area. Al 71′ altro giallo per il Napoli: ammonito Senese per fallo su Schirò. Al 76′ ammonito Corrado per proteste. Al 78′ quinto e ultimo cambio per Madonna: esce Schirò, entra Pompetti. Al 79′ l’Inter trema: palo di Gaetano, ma bravissimo Dekic a smanacciare quanto basta il pallonetto del capitano del Napoli. Al 81′ ci prova Demirovic da fuori, palla di poco a lato. Nell’azione si fa male il portiere del Napoli. Al 84′ triplo cambio per il Napoli: escono Idasiak, Lovisa e Gaetano, entrano D’Andrea, D’Alessandro e Casella. Al 85′ Merola reclama legittimamente un rigore per fallo di mano in area sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Al 89′ occasione per Corrado, ancora murata l’Inter. Nel frattempo si fa male Micillo. Al 90′ l’arbitro Marchetti segnala 6′ di recupero che si aprono al 92′ con il quinto e ultimo cambio per Baronio: esce Micillo, entra Marino. Si allunga il recupero, ma assedio finale senza esito. Al 97′ arriva il triplice fischio finale: Inter-Napoli termina 0-2, brutto stop per l’Inter Primavera di Madonna, che comunque non ha demeritato dal punto di vista del gioco, ma rimane ferma a quota 15 punti in classifica.

TABELLINO

0 INTER PRIMAVERA – NAPOLI PRIMAVERA 2

MARCATORI: Sgarbi (N) al 27′ e Gaetano (N) al 65′.

INTER PRIMAVERA (4-2-3-1): 1 Dekic; 2 Zappa, 4 Nolan (C), 6 Ntube, 3 Corrado; 8 Schirò (15 Pompetti dal 78′), 5 Roric (18 Demirovic dal 55′); 7 Persyn (19 D’Amico dal 69′), 9 Mulattieri (20 Salcedo dal 69′), 11 Colidio (22 Adorante dal 55′); 10 Merola.

A disposizione: 12 Pozzer, 13 Grassini, 14 Rizzo, 16 Rizzo Pinna, 17 Burgio, 21 Stankovic, 23 Vergani.

Allenatore: Armando Madonna

NAPOLI PRIMAVERA (3-4-1-2): 1 Idasiak (12 D’Andrea dal 84′); 2 Zanoli, 5 Manzi, 6 Senese (C); 7 Mezzoni, 4 Mamas, 8 Lovisa (13 Casella dal 84′), 3 Zedadka; 10 Gaetano (18 D’Alessandro dal 84′); 9 Negro [16 Micillo dal 55′ (17 Marino dal 92′)], 11 Sgarbi.

A disposizione: 14 Perini, 15 Calvano, 19 Saporetti, 20 Palmieri.

Allenatore: Roberto Baronio

ARBITRO: Matteo Marchetti di Ostia Lido (ROMA)

NOTE – Ammoniti: Zedadka (N) al 63′, Schirò (I) al 64′, Senese (N) al 71′ e Corrado (I) al 76′; Recupero: 0 (PT) e 6′ (ST).

Inter-news.it - Google News Inter-news.it - New Now





ALTRE NOTIZIE