Inter Primavera, arriva la Coppa Italia: Madonna non vuole fermarsi

Articolo di
17 Dicembre 2019, 16:07
Condividi questo articolo

L’Inter Primavera di mister Armando Madonna scenderà in campo domani alle 14 per gli ottavi di finale di Coppa Italia. I nerazzurri se la vedranno con il Frosinone e voglino dimenticare il pareggio contro il Sassuolo

IL MATCH – La Coppa Italia è un obiettivo dell’Inter Primavera. Parola di mister Madonna, che dopo le ultime uscite dei suoi nerazzurri ha più volte ribadito l’importanza della competizione. Gli ottavi di finale di Youth League sono stati conquistati, il momento è positivo (quattro vittorie consecutive, prima del pareggio beffa contro il Sassuolo) ma la Coppa Italia non è un obiettivo secondario. Al Suning Youth Developement Center, meglio conosciuto come Interello, domani arriva il Frosinone.

IL MOMENTO – Appuntamento alle ore 14.00 per conquistare i quarti di finale. Il match non verrà disputato allo stadio Ernesto Breda di Sesto San Giovanni: è di ieri la comunicazione ufficiale (vedi qui). Oltre all’importanza del passaggio del turno, l’Inter Primavera vuole dimostrare contro il Frosinone di non essere uscita dal proprio momento positivo. Il pareggio contro il Sassuolo nel recupero ha interrotto la striscia di vittorie, ma l’impressione è che sia stato solo un incidente di percorso. Arrivato, peraltro, dopo la conquista degli ottavi di finale di Youth League grazie alla vittoria sul Barcellona. L’Inter Primavera vuole dimostrare di essere ancora in palla.




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.