Guidi recrimina: “Inter dominata, perso per due episodi”

Articolo di
25 Marzo 2016, 19:03
Condividi questo articolo

Il tecnico della primavera viola recrimina per la sconfitta subita contro l’Inter che manda i nerazzurri alle semifinali della Viareggio Cup. Guidi si sofferma soprattutto sulla differenza di età tra le due squadre che ha pesato tantissimo a favore dei nerazzurri

L’Inter supera l’ostacolo Fiorentina guadagnandosi l’accesso alle semifinali della Viareggio Cup. Non è stato facile contro la Fiorentina di Federico Guidi che ai microfoni della stampa non nasconde il suo rammarico: «E’ stata una partita decisa da due episodi che ci sono andati contro, però la squadra è andata sempre in crescendo durante il torneo, oggi ha ribadito la buona prestazione vista contro l’Atalanta contro una squadra fortissima che nel secondo tempo ha inserito Correia, con Gnoukouri in campo, con quattro ’96, quindi con esperienza e fisicità. Era difficile stare in partita, invece abbiamo concesso poco, avevamo preso il pallino del gioco ed era proprio quello che volevamo, avere il dominio del pallone. Nel secondo tempo siamo andati sotto mentre stavamo giocando solo noi, con un tiro deviato da fuori area e con un errore tecnico».

RISULTATO BUGIARDO- Guidi ritiene quindi che il risultato di oggi penalizzi eccessivamente la sua squadra: «Il risultato è bugiardo, ma se mi avessero detto prima che la mia squadra avrebbe concesso poco all’Inter, con tre ’99 in campo contro quattro ’96, non ci avrei creduto: sono contento di quello che ha messo in campo la squadra».

INTER CON GIOCATORI SUPERIORI- A fare la differenza sono state quindi le individualità dell’Inter: «Dominare per lunghi tratti il gioco contro questi avversari mi rende orgoglioso. Se andiamo a vedere, Gnokouri ha calcato campi importanti, Correia è stato in panchina l’anno scorso solo perché c’erano Puscas, Bonazzoli e Camara, Baldini ha giocato in tutte le nazionali “under”. Con la nostra età media pensavamo di soffrire di più, di dover rincorrere, invece per larghi tratti della partita siamo stati noi a far correre l’Inter. Abbiamo creato poco perché l’Inter ha una grandissima fase difensiva e una grande solidità, ma siamo consapevoli di essere usciti per due episodi contro uno squadrone».


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer






ALTRE NOTIZIE